Per tutte quelle donne che hanno il vizio di mangiarsi le unghie e per quelle che, invece, sono troppo pigre per dedicarsi alla cura delle mani, la manicure con il gel è l’ideale perché, a differenza dello smalto, la tenuta del gel è molto più duratura.

Il problema, però, è che con il passare dei giorni il gel rimane intatto, ma le unghie iniziano a crescere, lasciandone una fastidiosa e antiestetica porzione scoperta. Le possibilità a questo punto sono due: tornare al salone di bellezza e ricominciare da capo o rimuovere il gel da sole. Ecco di cosa abbiamo bisogno per rimuovere la manicure con il gel in casa.

  • Una lima dalla grana spessa: serve a eliminare il primo strato lucido di smalto; ci sono diversi strati di gel prima dell’unghia attuale, quindi non abbiate paura di raschiare.
  • Acetone puro al 100%, dischetti di cotone e un foglio di alluminio: si inizia a rimuovere il gel con i batuffoli di ovatta imbibiti di acetone. Posizionateli sulle unghie, quindi avvolgete ogni dito con dell’alluminio, più stretto possibile. Se siete molto abili, saprete farlo contemporaneamente in entrambe le mani, altrimenti, sarete costrette a farlo prima da una parte e poi dall’altra.
  • Potete approfittare di questo momento per preparare dell’olio nutriente per cuticole: dopo circa 30 minuti, verificate lo stato di desquamazione. Non temete, l’unghia non è secca e rovinata come appare a un primo sguardo. In realtà, basta passare un olio di jojoba o di ricino per avere di nuovo unghie lucenti e sane.
  • Un bastoncino per cuticole: serve a raschiare lo smalto in gel. In questo modo lo smalto si rimuove con facilità. Se così non fosse, fatelo riposare ancora a contatto con l’acetone (ricordatevi di non gettare le scaglie di smalto in gel nel lavandino). A questo punto, sciacquate le mani con acqua tiepida e sapone delicato.
  • Una lima dalla grana molto fine: indispensabile per eliminare eventuali residui di smalto, con movimenti molto delicati.
  • Crema nutriente per le mani: sia l’acetone e che la lima indeboliscono le unghie e seccano la pelle circostante, idratare entrambi con un prodotto idoneo è fondamentale.