Rimuovere le cuticole è il primo passo da compiere, quando si fa la manicure, per avere unghie perfette e sempre in ordine. Senza quei fastidiosi ispessimenti della pelle, infatti, le mani sono abbastanza curate da non necessitare neanche dello smalto per essere belle.

È possibile rimuovere le cuticole anche in modo naturale senza dover ricorrere a prodotti chimici che a lungo andare possono rovinare le unghie. Quello che serve è avere a disposizione gli ingredienti adatti, un po’ di pazienza e tanta costanza. Già, perché se si vogliono rimuovere le cuticole prendersi cura delle proprie mani ogni giorno diventa indispensabile.

Le cuticole si presentano come sottili ispessimenti della pelle alla radice delle unghie; non sono altro che una difesa e per questo vanno eliminate con cura, facendo attenzione a che non vadano a sovrapporsi alla superficie ungueale in modo da evitare ferite fastidiose e a volte anche dolorose. Fondamentale è non strapparle né tagliarle mai con le forbici.

Vediamo, allora, qualche rimendio naturale utile per rimuovere le cuticole in modo delicato.

  • Se le cuticole si presentano particolarmente secche, è necessario trattarle con una soluzione a base di olio d’oliva extravergine e succo o olio di limone. La miscela ottenuta va leggermente scaldata, quindi si aggiunge un cucchiaino di miele, che ha preziose proprietà antivirali e lenitive. Una volta intiepidito il composto, vi si devono immergere le dita. Dopo che l’impacco abbia agito almeno 10 minuto, bisogna risciacquare con acqua tiepida. L’operazione va ripetuta tre volte a settimana. Le cuticole dopo questo trattamento risulteranno ammorbidite e si potrà procedere, sempre delicatamente, alla loro rimozione con il bastoncino d’arancio.
  • Un altro rimedio naturale è ottenuto mescolando olio di ricino, olio di oliva e olio essenziale di limone. Il composto può essere passato sulle cuticole con un pennellino una volta alla settimana, in modo da nutrire la pelle e ammorbidirla abbastanza da utilizzare facilmente il bastoncino d’arancio.
  • Se le cuticole sono infiammate, è molto indicato l’uso di una miscela ottenuta con olio di jojoba e olio di mandorle, che va passata direttamente sulla base delle unghie, massaggiandole fino a completo assorbimento.
  • Nel caso si sia in presenza di piccole ferite – derivate magari da cattive abitudini o una cura errata delle mani – si potrà ricorrere ad applicazioni a base di miele o di gel di aloe vera.