Volete tenervi in forma, ma pensate di non essere adatte al fitness? Forse semplicemente non avete individuato il tipo di allenamento che più fa per voi, o magari non avete ancora trovato la palestra adatta al vostro caso. Ecco dunque una serie di consigli su come scegliere la palestra che può rivelarsi giusta per voi.

Dietro alla scelta di non praticare fitness e non tenersi più in forma può esserci qualche esperienza negativa vissuta in passato in palestra. In modo da non ripeterla e trovare il luogo più adatto alle vostre esigenze per allenarvi, vi proponiamo qualche suggerimento per decidere al meglio.

Prima di seguire semplicemente il consiglio di qualche amico o conoscente, è meglio valutare tutte le possibilità e farlo di persona. Andate quindi a visitare direttamente le varie palestre della vostra zona, parlando con gli allenatori. Dopodiché vagliate naturalmente anche il costo economico dell’abbonamento, per decidere se può rientrare nelle vostre possibilità attuali; tenete dunque ben presente i posti in cui vengono praticati sconti, offerte speciali e periodi di prova gratuiti. Informatevi inoltre se nel prezzo sono previsti anche i corsi e i tipi di allenamento che vi interessa seguire.

La prima impressione ha sempre la sua importanza, anche per quanto riguarda la scelta della palestra migliore. Dopo aver parlato con gli addetti della reception, chiedete anche di fare un giro per poter visitare l’ambiente e decidere se possa fare al caso vostro. Dare un’occhiata ai vari allenatori, agli attrezzi presenti e agli altri clienti può aiutarvi nella scelta.

Tenete quindi ben presente la vicinanza a casa e la comodità di poterla raggiungere anche a piedi, in modo che non ci siano ostacoli di questo tipo che vi impediscano di allenarvi con regolarità. Fatevi inoltre dire tutti gli orari di apertura, in modo che possano coincidere con il vostro tempo libero e non si contrappongano agli impegni lavorativi.

Cercate inoltre di informarvi sulla possibilità di fare la doccia all’interno della struttura, chiedendo se sono disponibili accappatoi, asciugamani, shampoo e altro. Meglio essere specifici anche nelle richieste riguardanti il vostro allenamento: chiedete quindi se nei primi tempi sarete sempre seguite da qualche assistente o trainer professionista, se ci sarà un test iniziale per valutare le vostre capacità fisiche, una scheda per valutare i vostri progressi, una tabella alimentare, eccetera.

Se in palestra non volete poi mantenervi soltanto in forma, ma fare anche vita sociale e ampliare le vostre conoscenze, chiedete se è dotata di un’area bar e se sono previste feste o attività pubbliche per gli iscritti alla palestra. Ultimo, ma non ultimo, leggete attentamente il contratto di abbonamento prima di firmarlo. Adesso siete pronte per allenarvi nella vostra palestra ideale.

Fonte: Spar