L’eyeliner deve essere scelto in base al colore degli occhi. Sembrerebbe scontato, invece non lo è. Molte donne, infatti, commettono l’errore di acquistare il prodotto di tendenza in un determinato momento, il più pubblicizzato (magari anche dalle amiche, tramite il classico passaparola) o quello che, più semplicemente, ispira di più.

Inutile, però, seguire il gusto personale o le mode se poi i risultati non sono dei migliori tanto che lo sguardo, invece di spiccare, risulta triste e opaco? Ecco quindi qualche suggerimento per scegliere l’eyeliner in base al colore degli occhi.

  • Occhi azzuri. Per fare risaltare a dovere degli occhi azzurri, i colori consigliati sono quelli più contrastanti come il rame e l’oro, ma anche il terracotta o lo champagne. Il vostro sguardo sarà ancora più incantevole.
  • Occhi verdi. Se avete gli occhi verdi sappiate che l’eyeliner che fa per voi è quello che si muove su delle gradazioni rossastre. No al rosa che può appesantire lo sguardo e farvelo sembrare più stanco. Sì al mogano e al melanzana.
  • Occhi grigi. Si è solite pensare che il make-up utilizzato per gli occhi azzurri o verdi possa andare bene anche per quelli grigi, ma non è propriamente così. Dipende infatti dalla tonalità verso cui questi ultimi virano: se verso l’azzurro l’eyeliner ideale sarebbe l’arancio o il bronzo, se verso il verde meglio il viola o il prugna, se invece ci sono delle tracce castane meglio stare su nuance marroni (preferibilmente scure).
  • Occhi marroni. Quando si pensa a degli occhi marroni viene spontaneo pensare a un eyeliner delle tonalità della terra. Sappiate però che anche i toni ambra e blu notte, oltre che grigio, viola e cobalto possono rendere il vostro guardo decisamente ammaliante.
  • Occhi nocciola. Se avete gli occhi nocciola, puntate su eyeliner dai toni caldi, come il marrone e il color cioccolato. Non sono da trascurare anche il bronzo, il prugna e il verde oliva. Guarderete gli altri in maniera ancora più intensa.