Per avere unprato perfetto è innanzitutto essenziale preparare il terreno con la rullatura e il livellamento, prima di poter proseguire con la semina. Quando il terreno sarà pronto, bisognerà scegliere innanzitutto la semina adatta al tipo di clima nel quale si vive. I periodi ideali per la semina sono quelli della primavera e dell’autunno, dal momento che il prato ha bisogno di un terreno più umido per poter attecchire al meglio. Lo spargimento può avvenire sia in maniera manuale o attraverso degli spargitori automatici.

Galleria di immagini: 10 Giardini più belli d'Italia: le bellezze mozzafiato delle residenze storiche