Non c’è nessuno al mondo che apprezzi di più le torte di compleanno dei bambini: per i piccoli, infatti, il momento in cui amici e cari cantano “Tanti auguri a te” e in cui si soffiano le candeline è davvero magico, indimenticabile, per questo è tanto importante sapere come si decora la torta di compleanno per bambini.

Colorato, allegro e dai sapori semplici e tradizionali che piacciono ai bimbi, il dolce è molto atteso non solo dal festeggiato, ma anche dai suoi amichetti. Insomma, la festa di compleanno per i più piccoli è un’occasione speciale, che va organizzata nei minimi dettagli affinché sia per tutti una giornata da ricordare.

Come preparare la location

La location è importante per una festa, ancor più se si tratta di un party per bambini, in quanto i piccoli – tra festoni, palloncini, sagome e coriandoli – si sentiranno immersi in un mondo fatato. Prima di pensare alle decorazioni, però, bisogna trovare il luogo adatto alla vivacità dei bimbi: se la festa si svolge in casa, la sala deve essere grande e liberata da tutti i soprammobili e gli oggetti più fragili. In estate l’ideale è utilizzare un giardino, ma in mancanza del posto giusto si può pensare di affittare il luogo perfetto, spazioso e confortevole.

Le decorazioni, poi, devono essere allegre e colorate: si può puntare sul classico multicolor, optare per un colore che guidi la scelta di festoni, palloncini, piatti e bicchieri, o ancora adottare un tema come quello del circo, degli animali, dei cowbow e degli indiani oppure del cartone animato preferito del festeggiato.

Il buffet della festa di compleanno per bambini

Sebbene ai bambini piaccia mangiare del cibo che spesso risulta grasso o poco salutare, come per esempio caramelle gommose o patatine, durante le feste sarebbe meglio proporre una merenda semplice e sana, non unta né troppo elaborata: panini al latte con prosciutto, rustici ai wustel, tramezzi e popcorn per il salato, mentre per il dolce non può mancare l’attesa torta di compleanno.

Nel preparare il tavolo del buffet, bisogna anche avere una serie di accortezze: deve infatti essere a misura di bambino e raggiungibile. Potrebbe essere un’idea preparare in anticipo dei piattini con un po’ di tutto, dei bicchieri con dentro i popcorn e altri con le bibite, in modo che i piccoli non abbiano difficoltà nel servirsi (e che si sporchino anche il meno possibile).

L’intrattenimento

Non c’è festa di compleanno per bambini che si rispetti senza intrattenimento: passatempi, giochi, animazione. Per i più piccoli sarà semplice organizzare il gioco della “Pignatta, o anche “Attacca la coda all’asino”. Per i più grandi ci vuole un po’ di impegno in più e una certa preparazione: si divertiranno con una caccia al tesoro, oppure con un gioco a squadre in cui mimare personaggi o film da indovinare.

Da evitare, invece, a tutti i costi, di mettere i bambini davanti alla tv o a un film, ma anche di lasciarli senza controllo e organizzazione, perché finirebbero per separarsi in gruppetti e qualcuno potrebbe restare escluso dal divertimento.

Come si decora la torta di compleanno per bambini

Per stupire il festeggiato e tutti i piccoli ospiti, si può realizzare una torta semplice da comporre ma di grande effetto grazie alla pasta di zucchero: potrebbe essere a forma di animale, di giocattolo, seguire il tema della festa o la passione di chi compie gli anni. Vediamo, per esempio, come realizzare la simpatica torta “Volpina”, che è appunto a forma di volpe. Create una base rettangolare di dolce tipo sponge, all’Aroma Mandorla PANEANGELI, con burro, zucchero, uova, farina, un pizzico di sale e lievito PANE degli ANGELI. Una volta fredda, tagliatela a metà e farcitela con Crema Pasticcera PANEANGELI. A questo punto il dolce è pronto per essere trasformato in una volpe: ricopritelo con Crema al burro gusto vaniglia PANEANGELI lavorata con latte e burro, aiutandovi con una spatola per rendere liscia e omogenea la superficie; stendete la Pasta di Zucchero PANEANGELI, usando lo Zucchero al Velo PANEANGELI per facilitare l’operazione, coloratela di arancione mescolando i Colori per Dolci rosso e giallo PANEANGELI e utilizzatela per ricoprire la torta e per dare forma alle orecchie triangolari e alla voluminosa coda della volpe, da applicare rispettivamente in altro, sul lato corto del rettangolo, e in basso, lateralmente. Con una parte di Pasta di Zucchero PANEANGELI rimasta bianca, poi, si possono creare la mascherina intorno agli occhi e la pancia dell’animaletto: sarà facile aggiungere queste parti grazie alla Colla alimentare PANEANGELI. Per terminare la torta “Volpina” bisogna decorare la superficie. Occhi, naso e bocca si possono disegnare con le Matite cioccocaramel PANEANGELI; mentre grazie alla Colla alimentare PANEANGELI si possono posizionare degli Zuccheri glitterati argentati PANEANGELI sulla coda e Codette di cioccolato PANEANGELI per definire la pancia della volpe.