Si può organizzare un party tra amici per un onomastico, una promozione, una partenza, oppure senza nessun motivo particolare, solamente per stare insieme in allegria: in ogni caso, non devono mancare elementi fondamentali come uno spazio comodo da vivere, una musica di sottofondo amata da tutti gli invitati e qualcosa di particolare al posto della solita torta, come per esempio i cake pops per una festa tra amici.

Come organizzare una festa tra amici

Spesso si desidera organizzare un party tra amici o tra colleghi di lavoro, ma si teme di non avere abbastanza tempo per farlo. Gli impegni quotidiani sono, in effetti, sempre di più, ma basta seguire qualche piccolo consiglio ed essere un po’ più indulgenti con se stessi e meno perfezionisti per organizzare una festa al tempo stesso riuscita e divertente.

Prima di tutto bisogna saper delegare: se siete tra amici, ci sarà abbastanza confidenza per chiedere a ogni invitato di portare qualcosa da mangiare, così che la padrona di casa non dovrà sobbarcarsi di tutti gli impegni in cucina. In alternativa, non abbiate timore a ordinare piatti già pronti.

Altra scorciatoia sono senz’altro i piatti, i bicchieri e le posate in plastica: non hanno il fascino di vetro e porcellana e non sono neppure ecologici, ma la loro praticità potrebbe essere fondamentale nell’organizzare un party senza doversi preoccupare anche di questo.

Preparare la location

Fondamentale individuare uno luogo adatto alla festa in modo che gli amici possano sedersi, conversare in piedi e anche ballare se è prevista una musica un po’ più ritmata. Fate dunque in precedenza spazio spostando i mobili, se necessario, e fatevi prestare le sedie da vicini e amici se non ne avete abbastanza.

Cercate di preparare la stanza in maniera accogliente e posizionate lo stereo o il giradischi (se si tratta di una serata vintage) in modo che chiunque voglia dare il proprio contributo cambiando la musica possa farlo con praticità.

Durante la serata, poi, non mettetevi a riordinare, pulire, sistemare, ma cercate di godervi la festa e i vostri amici il più possibile: per questo ci sarà tempo il giorno successivo.

Come si decorano i cake pops per una festa tra amici

Per una festa tra amici si può scegliere un dolce alternativo alla solita torta, come per esempio i colorati, divertenti e allegri cake pops. Tra le novità del mondo della pasticceria, i cake pops non sono altro che delle palline di torta ricoperte con cioccolato e decorate con zuccherini colorati: prepararli è molto semplice e vi daranno una grande soddisfazione con gli ospiti della festa. Inoltre, per servirli non occorrono piatti da dessert e forchettine perché sono un finger food: basta posizionarli in maniera carina su di un vassoio e ciascuno potrà servirsi da sé. Per preparare la versione “Funfetti”, occorre prima di tutto la base per le palline. Fate una torta con uova, zucchero, un pizzico di sale, una fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI, farina, Frumina PANEANGELI e Lievito PANE degli ANGELI. Una volta cotto il dolce in uno stampo apribile, sbriciolatelo e aggiungete burro e ganache al cioccolato fino a ottenere un composto compatto. Con esso realizzate delle sfere poco più grandi di una noce e lasciatele riposare un’ora in frigo: ora sono pronte per essere glassate. Fate sciogliere la Glassa al cacao PANEANGELI seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e, servendovi di un bastoncino, intingete ciascun cake pops nel cioccolato e lasciate rassodare la glassa. A questo punto, basta applicare la Colla alimentare PANEANGELI con cui fissare le Fantasie di zucchero PANEANGELI, le Palline arcobaleno PANEANGELI, gli Zuccheri glitterati PANEANGELI e Codette arcobaleno PANEANGELI per tanti cake pops “Funfetti” diversi ma tutti gustosi e colorati.