L’arte di applicare l’eyeliner alla perfezione si acquisisce solo con la pratica.

Non disperate quindi se siete ai primi tentativi e il risultato è ben lontano dalle perfette linee grafiche che delineano gli occhi delle make up artist e delle loro modelle.

Ci sono però alcuni pratici strumenti che possono aiutarvi nell’attesa che la pratica vi trasformi in esperte del make up: alcuni di questi sono gli strumenti da scegliere per facilitare l’impresa oppure la tipologia di eyeliner, altri sono insospettabili utensili che possono diventare davvero preziosi nel facilitarvi l’impresa. Scopri come disegnare la riga di eyeliner con facilità.

Tra le varie tipologie di pennelli da eyeliner, la più facile da usare è quella che presenta setole piatte tagliate orizzontalmente: basterà infatti appoggiare il pennellino alla rima ciliare per ottenere una perfetta linea, proseguendo così per tutta la lunghezza.

Anche la scelta della tipologia di eyeliner aiuta molto chi è ai primi tentativi: un eyeliner compatto in gel sarà più facilmente lavorabile rispetto ad uno liquido. Se però amata la lucidità di quest’ultimo, sceglietelo con un applicatore rigido in feltro.

Tra gli strumenti insospettabili il più amato è lo scotch: strappatene un pezzettino, applicatelo sul dorso della mano un paio di volte per scaricare un po’ di colla, dopodiché posizionatelo all’angolo esterno dell’occhio, simulando la posizione dove andrete a tracciare la famosa “linguetta” esterna dell’eyeliner. Munitevi di pennellino, appoggiatelo sul bordo dello scotch e il gioco è fatto.

La tecnica è la medesima, ma gli strumenti insospettabili cambiano e lo scotch può essere sostituito dal manico di un cucchiaino oppure da quello di un pennello o di una matita: teneteli in posizione e vi aiuteranno a tracciare la vostra linea perfetta.

La carta di credito svolge la medesima funzione e, posizionata sull’angolo esterno dell’occhio, vi aiuterà a tracciare una linea dritta.

Scegliete gli strumenti giusti e date sfogo alla creatività!