Quando si va in palestra o si svolgono degli esercizi con i pesi in casa propria, non sempre si sa come farli correttamente: in troppi casi le persone ignorano le tecniche corrette nell’esecuzione di una routine, sia che si faccia un allenamento frequente che sporadico.

Sollevare pesi è un hobby o uno sport molto buono per i muscoli e per la salute in generale, ma bisogna prestare attenzione nel farli poiché esercitano un grande impatto sul nostro corpo. Questo è il motivo per cui è fondamentale farlo in modo sicuro, magari facendoci aiutare nelle prime fasi da un personal trainer o qualcuno specializzato che ci guidi nei primi giorni di esercizio. A ogni modo, vi sono vari consigli da seguire per evitare lesioni di qualche tipo o causare ai nostri muscoli un affaticamento precoce.

Innanzitutto gli adolescenti minorenni non dovrebbero sollevare pesi perché farlo può compromettere seriamente lo sviluppo muscolare e osseo: in quest’età, infatti, un esercizio così affaticante potrebbe essere responsabile di eventuali problemi nel futuro di un giovane.

In generale, non bisogna mai dimenticare che il riscaldamento e lo stretching sono pratiche indispensabili da fare prima di iniziare a sollevare dei pesi, in quanto aiuteranno i muscoli a riscaldarsi e ciò eviterà in gran parte la possibilità di infortunarsi.

Vi è poi la convinzione diffusa che più chilogrammi si riescano a sollevare con i pesi, più l’esercizio sia efficace e permetta di ottenere il miglior risultato, ma è qualcosa di completamente sbagliato: è importante che in ogni allenamento si segua la tecnica corretta e si sollevino i pesi adatti alla propria muscolatura, senza sforzarla.

Si dovrebbero stabilire degli obiettivi da raggiungere, informarsi sulle varie tecniche di ogni esercizio e capire quali muscoli si coinvolgono a ogni passo. Per fare un esempio, se si sta facendo curl per i bicipiti, ci si deve concentrare su come usare questi muscoli e saper eseguire i movimenti giusti, dunque evitare di oscillare le braccia per sollevare il peso, realizzare sollevamenti adeguati e non fatti solo a metà, e non coinvolgere gli altri muscoli che non c’entrano con questo esercizio.

Sia che si svolgano gli esercizi da soli o con un partner, bisogna fare gli esercizi corretti senza fretta, prendersi le giuste pause, e concentrarsi su come eseguire i movimenti nel modo corretto. In tal caso si raggiungeranno gli effetti desiderati già nel giro di qualche settimana.

Se si terranno a mente queste regole, si potranno ottenere i migliori risultati dalla routine quotidiana. Evitate di sollevare troppi pesi solo per gonfiare il vostro ego o per dimostrare agli altri amici di palestra quanto siete bravi, perché non solo non vi aiuterà a raggiungere i vostri obiettivi, ma anzi sarà deleterio per la salute. L’importante è sollevare la pesistica nel modo giusto, non deve importare il giudizio di chi è più allenato di voi.