L’amicizia, così come l’amore, sono qualcosa di assai raro di questi tempi. Per cui quando si ha un’amica bisogna tenersela stretta, anche quando lei si fidanza con un uomo che a nostro avviso è un idiota, almeno a una prima occhiata. Si dice, spesso sbrigativamente, che non ci sono più gli uomini di una volta, ma questo è un giudizio superficiale, che non può divenire una filosofia di vita soprattutto quando di tratta della storia d’amore di un’altra persona, anche se a questa ci si tiene moltissimo.

È capitato a tutte le donne almeno una volta: si ha un’amicizia davvero importante con un’altra donna. Lei è la confidente, quella con cui si trascorrono le giornate, ci si sfoga e si ride tanto, ma a un certo punto spunta un amore, qualcuno nella sua vita che è fondamentale, l’uomo che l’amica sente sia giusto per lei. E magari di uomini ne sono passati tanti, che all’inizio si è contente nel vedere la propria amica felice, ma alla lunga stanca vedere come lui diventi una specie di zainetto, anche molto ingombrante.

Una premessa è d’obbligo: agli uomini delle amiche va data una chance. Non li si può considerare subito degli idioti solo perché si vorrebbe trascorrere più tempo con l’amica e non si può più. Non si possono innalzare simili muri verso di lui o si rischierà di perdere per sempre l’amica. E se il fidanzato davvero non fa per lei, prima o poi se ne accorgerà: solo nel caso in cui sia irritabile oltremisura o addirittura violento, si è in diritto di parlare con la propria amica ed esprimerle con molta delicatezza le proprie perplessità. Perché a volte si è talmente tanto innamorate da essere cieche, che un’amica che dica con franchezza come stanno le cose va sempre bene.

A parte questi casi limite, si può chiedere all’amica di trascorrere del tempo insieme da sole, magari facendo shopping (non tutti, ma molti uomini odiano lo shopping), vedendo un film sentimentale, o semplicemente provando delle maschere per il viso: sono tutte attività da svolgere tra donne e quindi a lei non dispiacerà lasciarlo a casa, né a lui restarci. Se proprio non si riesce ad andare d’accordo, si deve dirlo all’amica: sempre con molto tatto, si può spiegare come si trovi il carattere dell’uomo incompatibile con il proprio, ma questo non cambia le cose, si vuole sempre bene all’amica e si accetta la situazione, solo che pretendere di andare d’accordo sarebbe chiedere la luna. Anzi, il fatto di cercarsi di più rafforzerà l’amicizia e impedirà di dare tutto per scontato.

Fonte: Sheknows.