Consigli utili per superare una separazione ce ne sono, ma bisogna essere convinti di volerlo fare davvero. La difficoltà principale, infatti, sta nel trovare la forza per dire addio al passato e guardare verso il futuro. Lo sappiamo, non è una cosa facile soprattutto se la ferita è fresca, però in molti ci sono riusciti e quindi potete farlo anche voi. Ecco qualche consiglio per provarci.

  • Focalizzarsi su ciò che non andava nel vostro rapporto. Se una coppia scoppia un motivo c’è, anche se fino alla fine non l’avete voluto ammettere e avete cercato di fingere che tutto andava per il meglio. Quindi sarebbe il caso di essere onesti con voi stessi e riflettere su come andavano realmente le cose: vi renderete conto che quella situazione, con l’andare del tempo, vi avrebbe fatto sempre più male.
  • Non auto-colpevolizzarsi. Un errore da non commettere mai è quello di darsi la colpa di una separazione. Le cose si fanno in due, sempre, nel bene e nel male. Quindi la fine della relazione può essere frutto di una serie di cause, di avvenimenti, o è semplicemente la resa di fronte ad un’amara verità, ovvero che è finita l’alchimia all’interno della coppia. Fatevene una ragione.
  • Tornare a concentrarsi su se stessi. Quando si torna single bisogna iniziare a non ragionare più per due e questo significa concentrarsi nuovamente su se stessi. Impresa non facile, dato che quando si ha il cuore spezzato la depressione e l’autolesionismo sono dietro l’angolo. Cercate invece di volervi bene.
  • Farsi cullare nel proprio nido affettivo. Per una persona che ci lascia, ce ne sono tante altre che non hanno alcuna intenzione di sparire dalla nostra vita. Parliamo dei genitori, dei fratelli, degli amici, insomma di coloro che da sempre vi stanno accanto e formano il vostro nido affettivo. Fatevi cullare e coccolare da loro.
  • Dare un tocco di novità alla propria vita. Luoghi comuni raccontano di donne che, quando sono pronte a ripartire da zero, danno un taglio ai capelli. Però qualunque tocco di novità nella propria vita fa bene: questo può significare andare a correre se prima non lo si era mai fatto, concedersi più spesso un pomeriggio di shopping con le amiche, partire per un viaggio in solitaria o persino cambiare città.