Tra gli alimenti più difficili e fastidiosi da tagliare, indubbiamente vi sono le cipolle, tanto gustose quanto fastidiose da sminuzzare non solo per via del loro odore decisamente forte, quanto per il terribile effetto che hanno sulla lacrimazione.

Vi sono essenzialmentedue tecniche di taglio per affrontare questo bulbo senza troppi danni: si può o affettare o tagliare a dadini. Nel primo caso si effettua un taglio verticale seguendo la conformazione degli strati, nel secondo si ottiene, invece, una sorta di trito attraverso un taglio dapprima orizzontale, poi verticale ed infine sminuzzando i dadini con la parte centrale del coltello.

Per facilitarvi l’operazione ecco un utilissimo video-tutorial.

photo credit: ConanTheLibrarian via photopin cc