L’asciugatrice è un elettrodomestico che può rivelarsi davvero utile per sbrigare le faccende di casa. Per utilizzarla al meglio, però, è opportuno seguire qualche semplice regola.

Perfetta per chi vive in città o in un appartamento piuttosto umido, dove risulterebbe difficile stendere i panni, l’asciugatrice può essere acquistata separatamente oppure sotto forma di lavasciuga, ovvero come lavatrice e asciugatrice in un unico modello.

Qualunque sia la scelta, ecco qualche semplice regola per ottimizzare la resa dell’asciugatrice.

  1. Per evitare il consumo eccessivo di elettricità è bene utilizzare l’asciugatrice nelle ore serali; per questo motivo è meglio orientare la scelta verso un modello poco rumoroso.
  2. Prima di procedere ad asciugare i panni, bisogna ricordarsi che è meglio attivare la centrifuga in modo da smaltire l’acqua in eccesso che renderebbe quasi impossibile asciugare la vostra biancheria.
  3. Per garantire un’asciugatura ottimale, non bisogna dimenticare che i panni vanno inseriti in base ai tessuti: infatti non tutti i tessuti richiedono lo stesso tempo di asciugatura. Alcuni si asciugano molto in fretta altri richiedono invece più tempo. Attenzione dunque alle etichette.
  4. Per evitare di stropicciare troppo i vestiti così da poter ridurre al minimo l’impiego del ferro da stiro, è bene non caricare troppi capi all’interno dell’asciugatrice. Scegliete dunque con precisione il grado di asciugatura: è bene mantenere sempre i capi un po’ umidi se non volete seccarli troppo ed essere quindi costrette a stirarli con più fatica.
  5. Infine, non dimenticate di prestare attenzione alla manutenzione dell’apparecchio. Per garantire una buona resistenza alla vostra asciugatrice, dovrete estrarre il filtro periodicamente e pulirlo con una spazzola morbida.