La zucca è una delle regine dell’autunno, ottima da mangiare, ma anche per decorare casa. Le varietà ornamentali si trovano ormai non solo nei vivai e nei mercati rionali, ma anche nei supermercati: ne esistono di varie forme e di dimensioni diverse.

Da quando i festeggiamenti per Halloween hanno invaso anche il nostro Paese, dai paesi anglosassoni è stata importata anche l’usanza di scegliere la zucca per decorare la propria casa.

Galleria di immagini: Decorare casa con la zucca, foto

  • Una volta tagliata la parte superiore di una classica zucca arancione, di medie dimensioni, e svuotato l’interno con l’aiuto di un cucchiaio, si può inserire all’interno una candela. Una volta richiusa, con il coperchio precedentemente tolto, si ottiene una originale lanterna capace di illuminare fiocamente un angolo della casa.
  • Una zucca di piccole dimensioni, invece, può servire da vaso: eliminata la parte superiore e svuotata, può essere inserito all’interno un piccolo vaso con dell’acqua. Creare una composizione floreale fatta di foglie secche, bacche nere e piccole mele rosse sarà un gioco da ragazzi.
  • Chi, invece, preferisce un effetto più romantico e meno autunnale, può realizzare una composizione con piccole roselline rosse e arancioni, che creeranno un armonioso gioco di colori. A completare, un fiocco di raso bianco.
  • Non sapete resistere al fascino di streghe, maghi e anime dannate? Niente di meglio che creare un centrotavola con le zucche trasformate in stregoni (utilizzando una zucca più grande come corpo e una più piccola come testa) e arricchire l’effetto con crisantemi e bacche rosse.
  • Per accogliere gli ospiti, in caso di un party, alternate sugli scalini dell’ingresso le classiche zucche decorate con un pennarello nero (per disegnare occhi e bocca) con dei Jack Skeletron originali.
  • Se siete particolarmente abili, potete creare uno spaventapasseri a grandezza naturale, realizzando la testa con la zucca intagliata. Potete poi contornare il vostro spaventapasseri di tante zucche intagliate più piccole.
  • Una decorazione più classica? Inserite nelle zucche intagliate una o più catene di luci (quelle di natale sono perfette).
  • Se non amate il fai da te, ma non volete rinunciare all’effetto autunnale sulla vostra tavola, acquistate delle piccole zucche, magari di forme diverse, da utilizzare accanto alle posate come segnaposto.
  • Infine, potete utilizzare una zucca come zuppiera, dove servire un’ottima e caldissima zuppa di zucca (fate attenzione, però, a non utilizzare la zucca ornamentale per cucinare).