Le feste si avvicinano ed è il momento di pensare a qualche idea su come vestirsi a Natale in famiglia, tenendo conto dell’occasione ma anche delle tendenze moda, dei colori tradizionali, come dello stile e dei gusti personali.

Meglio pensare in anticipo a cosa mettere il giorno di Natale, per poter correre ai ripari con lo shopping un po’ prima dell’ultimo minuto e completare l’outfit perfetto per il Natale proprio come lo desideriamo.

Del resto, in ogni famiglia c’è qualche selfie addicted con l’abitudine di postare molte foto sui social e, piuttosto che rifiutare di comparire in ogni scatto perché non ci si è adeguatamente preparate, meglio premunirsi e scegliere da subito un look che amiamo e che metta in risalto i pregi nascondendo i difetti.

Vediamo, allora, qualche idea e consiglio su come vestirsi a Natale in famiglia per arrivare pronte e senza troppe ansie alle feste.

  • Formalità. Per capire come vestirsi a Natale in famiglia è importante conoscere il grado di formalità dell’evento. Un pranzo fuori, al ristorante, o comunque di una certa eleganza, prevede un abbigliamento formale. Se, come succede nella maggioranza delle famiglie italiane, sapete già che sarete coinvolte nella preparazione di tavola e piatti e farete avanti e indietro con la cucina, meglio prevedere un’eleganza più informale.
  • Comodità. A Natale spesso non solo si è coinvolti nella preparazione del pranzo, ma spesso anche nei giochi con i più piccoli della famiglia. Una certa comodità, dunque, è quasi d’obbligo. Da evitare quindi gonne troppo corte e strette (che sarebbero anche poco opportune per una festa in famiglia), tacchi alti e mise ingombranti.
  • Colori. Se è vero che i colori del Natale sono il rosso, il verde, il bianco, l’oro, è anche vero che un outfit da “moglie di Babbo Natale” è sconsigliabile. Via libera dunque a colori ricchi e profondi come il bordeaux, il verde pino o il senape, magari in texture preziose come il velluto, ma senza mescolare troppe tinte diverse. Anche un tocco di rosso sarà il benvenuto, specialmente in un look total black o sobrio.
  • Tocco glamour. Se volete dare un tocco glamour al look puntate su accessori brillanti, come una grande collana o orecchini con pendenti, oppure scarpe con brillantini o sandali con tacco largo e plateau dorati. Visto che il rossetto, durante le celebri “abbuffate”, non resterà per molto al suo posto, come tocco glam nel make up utilizzate uno smalto perlato, metallizzato o con pagliuzze.
  • Idee di outfit. Infine, ecco qualche proposte per capire come vestirsi a Natale in famiglia. Se siete amanti del nero, sapendo anche che la petite robe noir è un classico intramontabile, puntate su un abito o su un pratico maxi pull o maxi maglione, come lo chiamavamo negli anni Ottanta e Novanta. Spezzate il tutto con accessori colorati come scarponcini blu elettrico e collana bordeaux. Sofisticato e dall’allure vintage l’abbinamento nero e senape, per esempio con camicetta o maglione nero e gonna longuette senape. Jeans e maglione natalizio sono la classica opzione per una Natale molto informale o trascorso in montagna, mentre se il clima lo permette un abito con stivali, o in caso calze pesanti, potrebbe essere l’ideale. Tra le alternative di tendenza la jumpsuite: indossatela a tinta unita, con giacca contrasto, per esempio con stampa animalier, e classiche décolleté.