Come vestirsi a San Valentino può essere il cruccio di molte. Anche se magari si convive ormai da tempo, essere carine per una serata diversa con il proprio lui è qualcosa a cui si tiene in maniera particolare.

Che si tratti di una cena romantica a casa, di un tête-à-tête in un ristorante romantico oppure di un incontro in un locale di tendenza l’abbigliamento deve essere adeguato all’occasione, elegante e al tempo stesso sofisticato (senza eccessi o cadute di stile.

Ecco allora tre look da provare per essere perfette a seconda dell’appuntamento che si ha in programma.

  1. Cena romantica: il più classico degli appuntamenti di San Valentino richiede un look adeguato. Perfetto un tubino nero, magari sopra al ginocchio, da indossare con calze velate e décolleté se amate l’effetto bon ton. Se, invece, avete uno spirito rock, potete abbinare calze colorate e biker da motociclista, con giacca di pelle nera. In entrambi i casi, i gioielli perfetti sono le perle, da portare lunghe e sovrapposte, come ha insegnato a fare Coco Chanel.
  2. Aperitivo culturale: il vostro lui ha deciso di portarvi a quella prima a teatro a cui tenevate tanto, preceduta da un drink in un locale trendy? È l’occasione giusta per un paio di pantaloni neri, alla caviglia, da abbinare con un paio di pump rosse fuoco e una camicia bianca di seta (perfetta una di quelle camicie con fiocco dall’allure dandy che hanno spopolato quest’anno). Una eco pelliccia colorata sarà il coronamento perfetto del vostro look. I gioielli? Da evitare le collane, vista la presenza del fiocco. Sbizzarritevi invece con orecchini (meglio i punti luce) e i bracciali.
  3. Cinema e pizza: quando si è giovani e si condivide la passione per il grande schermo, una serata in pizzeria, preceduta dalla visione di un film che si aspettava da tempo, è uno degli appuntamenti più riusciti, che per di più non richiede troppa ricercatezza nel vestire. Largo ai jeans, allora, da portare con una camicia rosso fuoco e un paio di stivali con tacco, se proprio non riuscite a fare a meno delle altezze, o un paio di mocassini se amate il genere mannish. Scegliete un cappotto caldo e concludete il look con uno chignon bon ton. Non dimenticate la lingerie di seta, una piacevole sorpresa sotto un abbigliamento comodo e informale.