Come vestirsi a un matrimonio in inverno: il freddo è ormai arrivato, e con lui anche i primi matrimoni fuori dalla consueta stagione. Location bellissime, fuochi d’artificio ed un clima rigido che, a differenza dell’estate, permette di giocare con più libertà con i capi da indossare per l’occasione. Che sia religioso o meno, l’outfit perfetto per un matrimonio in inverno deve essere piacevole quanto basta e, soprattutto, funzionale (ovvero non deve far sentire freddo).

Ecco i 5 migliori consigli su come vestirsi a un matrimonio in inverno.

  • Il momento della giornata: prima di tutto è importante conoscere il momento della giornata. Un matrimonio il pomeriggio (con conseguente festa serale), richiederà un abbigliamento più strutturato rispetto ad un matrimonio che si svolge nella prima parte della giornata. Il momento della giornata influenza anche i colori e le forme del capo scelto.
  • I tessuti e le forme: il secondo punto da tenere a mente per sapere come vestirsi ad un matrimonio in inverno è, senza dubbio, la scelta del tessuto dell’abito e, di conseguenza, le sue forme. Con forme intendiamo le misure ed il tipo di capo scelto (abito lungo o gonna fino al ginocchio). In questo caso è preferibile optare per un materiale più pesante, che consenta al corpo, con pochi capi, di preservare il proprio calore. Per la scelta del tipo di vestito, il consiglio sempre valido è il tubino, con il quale si riesce sempre ad essere eleganti.
  • I colori: blu, nero, sabbia e vinaccia sono, tra tutti i colori, quelli migliori tra i quali scegliere. Questo perché rispettano le colorazioni classiche della stagione e si impreziosiscono maggiormente con le luci invernali. Inoltre, questi colori, oltre ad essere ideali per l’inverno, consentono di rispettare il concetto di eleganza tipico di questi eventi.
  • I gioielli e la borsa: a differenza della scelta del tipo di capo, del suo colore e del suo tessuto, gli accessori permettono di spaziare di più, fino ad arrivare a creare una giusta dose di divertimento e dinamicità. A differenza dell’estate, nella quale la clutch come borsa risulta perfetta, per l’inverno è  consigliabile un piccolo bauletto, nel quale inserire anche la sciarpa una volta tolta. I gioielli, invece, devono sprigionare luce, diventando veri e propri protagonisti dell’outfit.
  • Le scarpe: infine, tra i consigli su come vestirsi ad un matrimonio in inverno, non poteva mancare un’appendice dedicata alle scarpe. Il tacco a spillo aperto può essere sostituito con un tronchetto a tacco spesso, che consente di proteggere il piede dal freddo e da eventuali agenti esterni come la pioggia. Il colore è libero (senza esagerazioni).