La primavera e l’estate sono i periodi dell’anno in cui si celebrano più matrimoni, complice la bella stagione e la possibilità di poter festeggiare con amici e parenti in splendide ville e giardini.

Fra poco inizieranno ad arrivare gli inviti ed è quindi il caso di pensare a cosa indossare per questi eventi. Non è semplice scegliere il vestito adatto ad un matrimonio, in quanto bisogna considerare sia l’orario in cui si festeggia che il luogo in cui si terrà il ricevimento.

Per i matrimoni di giorno si può optare per uno stile semplice e divertente. Per esempio può andare bene un vestito al ginocchio con una stampa floreale, attenzione però a non esagerare con i colori, abbinando scarpe e accessori a tinta unita.

Le scarpe, soprattutto se la location ha anche un prato, dovranno essere comode e eleganti, un tacco medio, tra i 6 e i 7 centimetri, è l’ideale. Un gioiello colorato è più che sufficiente.

Per la sera la situazione cambia. In occasioni serali si deve indossare l’abito lungo e si prediligono colori scuri. Il nero andrebbe evitato. Si può fare un piccolo strappo alla regola solo se poi è abbinato con accessori colorati o con tessuto preziosi e luminosi come la seta.

Di sera poi sono necessari tacchi alti e una stola per coprire le spalle quando l’aria inizia a diventare più fresca.