Con {#Borotalco} il {#make-up} duraturo non è più solo un miraggio: tra lavoro, attività sportiva e vita frenetica le donne d’oggi sono sempre alle prese con l’incubo del trucco rovinato, un particolare determinante e indispensabile per apparire sempre in forma e con un look da capogiro. Come fare però a sfruttare al massimo le caratteristiche di questo interessantissimo prodotto? Ecco tutti i segreti.

Il viso è uno dei biglietti da visita del look femminile: un make-up poco curato, rovinato o semplicemente sbiadito può diventare un grande problema, soprattutto quando si è costrette a stare lontano da casa per molte ore consecutive, senza la possibilità di poter apportare i giusti ritocchi. Partendo da una buona base, però, i danni del tempo possono diventare un lontano ricordo: aggiunto al {#fondotinta} liquido, da scegliere in base alle caratteristiche della propria pelle e dell’incarnato, Borotalco diventa un ottimo alleato; basterà stenderlo con una spugnetta fino al collo ed ecco scongiurato l’effetto lucido.

Anche gli occhi sono importanti: non capita spesso di vedere il proprio {#eyeliner}, faticosamente applicato con attenzione certosina, sciogliersi tristemente a causa di una piccola distrazione? Niente paura: infatti, steso sulle palpebre prima della sua applicazione, aiuta a fissare al meglio il colore, senza più paura di ritrovarsi con gli occhi macchiati e l’umore rovinato. E il {#rossetto}, messo spesso alla prova dai baci, per le più romantiche, o da un semplice bicchiere d’acqua, per le più pratiche? Con una spolverata di polvere sulle labbra, poco prima di applicare il proprio colore preferito, addio effetto trascurato: diventerà a lunga durata, mantenendo la propria opacità per molte ore consecutive.

Ultima ma non meno importante, è la fase del demaquillage: Borotalco aiuta infatti nelle fasi di rimozione del trucco, consentendo di mantenere la pelle sana e priva dei fastidiosi residui che spesso sono causa di irritazione. In più, fino a settembre 2013, la polvere di Borotalco sarà disponibile in confezioni dal gusto vintage, sia nel formato busta che in barattolo, decorate con immagini storiche del prodotto; un’occasione, dunque, per un viaggio nel passato tutto da collezionare.