L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso le linee guida per preservarsi dal botulismo, una delle malattie più letali anche per i giovani che presentano una delle maggiori cause di avvelenamento alimentare. Conserve di verdure come carciofini, melanzane o funghi possono, se non prodotte secondo determinate regole preventive, causare danni mortali. La tossina botulinica, ad esempio, può trovarsi in salamoie fatte con troppo poco sale o prodotti imbarattolati senza altro trattamento oltre la bollitura, come capita per cicoria e fagiolini.

Questo utile video vi descrive ad una ad una le 7 regole da seguire per evitare qualsivoglia tipo di danno da conserve eseguite scorrettamente, dall’igiene personale prima di iniziare a mettersi ai fornelli, fino alla corretta chiusura dei barattoli, passando per un’attenta scelta dei prodotti. Guardiamolo insieme.

photo credit: Luigi Rosa has moved to Ipernity via photopin cc