Le vacanze stanno volgendo al termine e in molti cercano un modo indolore per dimagrire dopo le feste. Panettone, pandoro – farciti e non – e altre specialità natalizie sono fonte di calorie e grassi difficili da smaltire ma, dal momento che Natale arriva una volta sola, è giusto fare uno strappo alla regola.

Fondamentalmente sono due le regole da tenere bene a mente: non mangiare a dismisura tutto quello che c’è a tavola, evitando soprattutto di lasciarsi andare al riposo totale.

=> Leggi i consigli per dimagrire

Per non farsi prendere da questa cattiva abitudine si può iniziare sin da subito con l’esercizio fisico da praticare giorno per giorno: a differenza di quanto si possa credere, con questi consigli non si fa riferimento a veri e propri esercizi come quelli che si eseguono in palestra, ma ad azioni quotidiane che aiutano a muoversi e a bruciare calorie durante le attività quotidiane.

=> Scopri come dimagrire e bruciare calorie in poco tempo

Dunque, per dimagrire via libera a ogni tipo di lavoro manuale e attività che si possono fare in casa e nel tempo libero: pulire le scale, i pavimenti o le finestre, portare a spasso il cane, fare attività di giardinaggio e tutte quelle che sono attinenti al bricolage. Quelli appena elencati sono lavori che spesso e volentieri divertono e non fanno sentire la fatica. Altro aspetto da curare riguarda gli avanzi di cibo. A molte famiglie capita di mangiare tutto il cibo rimasto dal pranzo natalizio e dalle cene fatte con parenti e amici; è giusto non buttare via nulla, ma purtroppo ciò danneggia la salute.

=> Leggi come poter dimagrire con divertimento

Durante le feste natalizie i cibi presenti sulle tavole italiane sono prevalentemente dolci, carne, pesce e bevande di ogni tipo, tutti alimenti grassi. Perciò, un’altra soluzione possibile per smaltire le calorie introdotte è quella di seguire, dopo le vacanze, un regime alimentare vegetariano per un mese abolendo anche gli alcolici; trascorso il mese si può riprendere a bere moderatamente. Per dimagrire e depurarsi dopo le abbuffate, un ottimo rimedio è accompagnare l’esercizio fisico con l’assunzione di tisane drenanti e altre bevande naturali da consumare calde: sono alimenti molto graditi perché riscaldano durante queste fredde giornate invernali.

Fonte: Stek