Per vivere bene è importante adottare uno stile di vita sano, l’esercizio fisico deve sempre accompagnare una corretta alimentazione, per avere dei risultati concreti e duraturi nel tempo.

Per vivere bene e a lungo bisogna iniziare a considerare quanto corrette siano le proprie abitudini giornaliere e iniziare gradualmente il cambiamento, solo quando ci si renderà conto di sentirsi effettivamente meglio, si potrà essere soddisfatti del percorso e anche dei piccoli sacrifici fatti.

Ci sono prodotti alimentari che possono essere sostituiti con qualcosa di maggiormente salutare, evitare zuccheri e grassi in eccesso è semplice occorre solo qualche accortezza maggiore: preferire del tacchino a fette a del salame per uno spuntino di metà mattinata è un’ottima soluzione.

Frutta e verdura ricoprono il loro ruolo fondamentale nell’alimentazione ma non è sempre semplice mangiarle nelle quantità raccomandate quindi, per questo motivo, durante i momenti di fame improvvisa, una mela è un ottimo sostituto di snack eccessivamente calorici.

Succhi di frutta, bevande gassate sono sature di calorie meglio del o del latte scremato. Mangiare sano vuol dire anche sapere cosa si mangia, leggere l’etichetta al supermercato è fondamentale per conoscere l’apporto calorico ma anche il contenuto di grassi di un determinato alimento.

La preparazione in casa dei cibi è il modo migliore per sapere cosa si sta mangiando e, se si hanno bambini, è la soluzione ideale per dare loro del cibo genuino. Anche per questo motivo è meglio limitare le cene al ristorante e la salute ne gioverà.

Per la pausa pranzo al lavoro, preparando da casa un piatto freddo o della verdura, come i broccoli, ci assicuriamo un pasto completo e sano. L’abitudine di spostarsi a piedi per i tratti brevi e medio lunghi aiuta a bruciare calorie e a mantenersi toniche.

Utilizzando troppo l’auto si passa dalla sedia dell’ufficio alla macchina e i passi che in una giornata si fanno sono davvero troppo pochi. Abbandonando la comodità, si possono vedere dei buoni risultati che non richiedono neppure uno sforzo fisico eccessivo. Contare i passi che si compiono ogni giorno consente di superare ogni giorno un obiettivo. La camminata è un modo per mantenersi in forma che può piacere anche a chi non vuole fare sforzi. Quando si parla di attività fisica bisogna comprendere anche il giardinaggio, il trekking, il tennis, che sono piacevoli ma allo stesso tempo aiutano a scaricare lo stress ed essere sempre in forma.

Dedicare del tempo a se stessi aiuta a sentirsi meglio, bisognerebbe avere almeno tre ore a settimana per pensare alla cura del proprio corpo, e praticare un hobby per rilassarsi perché si riducono gli ormoni dello stress responsabili di molte malattie.

Fonte: Healthy Women.