L’arrivo della stagione calda è, per certi versi, un fastidio per molte donne se si considera che, puntualmente, le fatiche impiegate per ottenere un make-up perfetto vengono vanificate dalle temperature alte e dall’umidità. L’effetto lucido sul viso e le sbavature di eyeliner e rossetti, infatti, sono sempre in agguato e nella maggior parte dei casi le donne non sanno bene come rimediare in modo definitivo a un tale fastidio.

Mantenere un aspetto impeccabile e fresco per l’intera giornata è spesso la priorità di molte donne in ufficio, in vacanza ma anche in compagnia del partner e degli amici. Come fare, dunque, per apparire sempre al meglio senza rinunciare alla praticità del make-up? Innanzitutto, è importante utilizzare cosmetici di qualità e adatti al proprio viso, tralasciando quelli che, seppur molto meno costosi, non garantiscono i risultati sperati.

Galleria di immagini: Cosmetici

Una buona tecnica è quella di mettere i prodotti al fresco in frigorifero affinché si conservino meglio e, una volta applicati sul viso, contribuiscano ad attivare la circolazione. Inoltre è bene ricordare che il fondotinta non è affatto d’aiuto se l’obiettivo è far respirare la pelle ma che, anzi, occlude i pori e non resiste al sudore. Utilizzatene uno waterproof, resistente all’acqua, o ancora meglio sostituitelo con una crema idratante colorata.

In alternativa, potrete utilizzare un fondotinta minerale in polvere che è molto leggero e lascia respirare la pelle. Ben venga il fard che delinea meglio i tratti del viso e gli conferisce una bella tonalità in linea con i colori dell’estate.

Se siete solite utilizzare la terra ricordate di applicare prima sul viso uno strato leggero di cipria, quanto basta affinché la pelle non assorba direttamente la terra e non diventi, così, disomogenea e a macchie. La cipria, appunto, non deve essere troppo scura ma quasi trasparente di modo che illumini le guance e il viso senza renderli pesanti.

Per il contorno occhi niente eyeliner o kajal ma solo un tocco leggero di matita anch’essa waterproof per evitare antiestetiche sbavature. Per l’ombretto preferite sempre quelli in crema o mousse perché, a differenza di quelli in polvere, con il sudore non si depositano nelle pieghe delle palpebre. Il mascara deve essere waterproof in modo che resti intatto al contatto con il sudore o con l’acqua.

Per le labbra valgono le stesse regole, avendo cura di tenerle sempre idratate e protette dai raggi UVA e UVB. Per questo scopo, potete scegliere di applicare un rossetto che abbia una buona tenuta o un gloss ricco di vitamine.