C’è la crisi, lo sappiamo fin troppo bene, e dobbiamo stare attenti a risparmiare su tutto anche su quello che mangiamo. Ma non è detto che il risparmio, soprattutto quando si tratta di cucina e di alimentazione, debba per forza equivalere ad una rinuncia.

Basta fantasia e spirito di iniziativa per avere piatti molto gustosi con pochi ingredienti e con metodi di cottura alternativi.

La cucina vive di fantasia e di necessità. La carbonara, ad esempio, è un piatto nato durante la guerra, in cui le uniche poche cose disponibili erano la pasta, la pancetta e le uova. Per questo anche adesso non ci si deve abbattere e si deve inventare, magari seguendo i consigli di chi già lo sta facendo.

Basta navigare un po’ in internet per trovare, ad esempio, come coltivare un piccolo orto in giardino, per avere sempre disponibili i prodotti base di stagione, come gli odori, i pomodori o le insalate. Oppure le idee per  la preparazione dei piatti con gli scarti o quelle che utilizzano in modo originale i prodotti meno costosi come i legumi e i cereali.

Anche i metodi di cottura sono importanti, ad esempio ora va molto di moda la cottura in lavastoviglie, un metodo che permette di cuocere al vapore mentre si lavano i piatti. Anche in questo caso internet è una fucina di idee e consigli.