Una new entry fra le categorie abilitate alle procedure via web che oggi vengono applicate in ambiti vari, in questo caso per la registrazione dei contratti d’affitto: quella dei periti industriali edili.

A stabilirlo è un provvedimento direttoriale del 30 luglio, con il quale è stata aggiunta una nuova lettera all’articolo 15, comma 1, del decreto dirigenziale 31 luglio 1998, che si riflette anche nell’articolo 17, comma 2, dello stesso decreto.

Il provvedimento ha, quindi, ampliato le categorie di coloro che possono procedere alla registrazione telematica dei contratti di affitto e al versamento delle relative imposte, fra i quali rientrano appunto i periti industriali e i periti industriali laureati in possesso di specializzazione in edilizia, anche riuniti in forma associativa.

Gli iscritti all’albo professionale dei periti industriali e dei periti industriali laureati, che sono in possesso di specializzazione in edilizia, entrano così nella categoria degli abilitati alla registrazione telematica dei contratti di locazione, tramite Entratel. L’Agenzia delle Entrate ha comunicato chiarimenti in proposito: i periti industriali non solo hanno i necessari requisiti tecnici ed organizzativi, ma soprattutto svolgono un ruolo significativo nella diffusione e nell’applicazione delle nuove tecnologie e delle procedure informatiche nei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione.

Questa norma viene riportata alla lettera g-bis) del decreto, oltre alla specificazione che questi professionisti possono chiedere l’abilitazione anche se svolgono la propria attività in forma associata. In particolare, la norma interessata dalla modifica disciplina la trasmissione telematica dei contratti di affitto da registrare (articolo 10 del Dpr 131/1986) e l’esecuzione telematica dei versamenti.

Come registrare direttamente con modalità telematica:

Le applicazioni da utilizzare per la registrazione dei contratti di locazione sono:

*Siria (download) o Siria web (direttamente on line senza installare nessun software): un programma semplificato per la registrazione del contratto di locazione ad uso abitativo e contestuale opzione per la cedolare secca (regime sostitutivo)

*Iris (download) o Iris web (direttamente on line senza installare nessun software): è sempre un programma semplificato per la registrazione del contratto di locazione ad uso abitativo e contestuale versamento delle imposte di registro e di bollo (regime ordinario)

*Contratti di locazione (download) o Locazioni web (direttamente on line senza installare nessun software): l’applicazione consente la compilazione e la registrazione del contratto di locazione (tutte le tipologie) e il versamento delle imposte di registro e bollo.

NOTA

Per accedere al servizio è necessario registrarsi ai servizi telematici.