Molte donne si lamentano di non riuscire a passare del tempo con il proprio partner dopo aver fatto l’amore: c’è chi si addormenta su un lato del letto, chi è impegnato a guardare la televisione, chi pensa a mangiare un boccone e così via. Insomma, molto spesso le coccole romantiche sotto le coperte vengono interrotte subito dopo aver fatto sesso.

Secondo la nota sessuologa Rachael Ross, durante l’orgasmo vengono rilasciati dei particolari ormoni che permettono di sentirsi trasportati fisicamente ed emotivamente verso il partner. Per fare in modo da rendere più duraturo questo effetto naturale del sesso in modo che possa risolvere il problema del romanticismo sotto le lenzuola, bisogna adottare dei piccoli trucchi.

Galleria di immagini: Sesso con amore

Se si sceglie di condividere un pasto a base di vino e formaggio, invece della solita pizza da asporto, si possono prolungare gli effetti dell’eccitazione: in particolare, gli antiossidanti presenti del vino permettono alla coppia di provare una sensazione di estremo relax.

Fare una doccia insieme dopo aver fatto sesso può essere molto eccitante, soprattutto se oltre al bagnoschiuma e all’acqua calda si pratica un bel massaggio sul collo del partner: il tocco sensuale del proprio compagno permette di rilasciare ormoni come l’ossitocina e la prolattina e contribuisce a mantenere alto il livello dell’eccitazione sessuale.

Se si vuole passare del tempo sotto le coperte con il proprio partner è indispensabile lasciare il mondo esterno fuori dalla camera da letto. Per cui, bisogna spegnere tutte le distrazioni tecnologiche come il televisore, il telefono cellulare, il computer portatile o il lettore DVD. L’unico pensiero della coppia deve essere quello di condividere bei momenti di intimità prima che la solita routine occupi tutto il giorno.

Trucchi come candele e luci soffuse non solo permettono di rendere l’atmosfera più romantica, ma consentono alla coppia di accoccolarsi sotto le coperte dimenticandosi di far parte di un mondo frenetico e caotico. L’importante è annullare tutti gli impegni improrogabili, se il partner non si sente desiderato è molto probabile decida di abbandonare il talamo per attività alternative solitarie come guardare programmi di sport alla TV.

Dopo aver fatto sesso, invece di voltarsi dall’altra parte del letto potrebbe essere una buona idea quella di mantenere il contatto col partner, magari abbracciandolo con le mani sul suo petto o avvicinando le proprie gambe alle sue. In questo modo, si riuscirà a vivere una certa intimità anche in assenza di erotismo vero e proprio.

Ascoltare musica che piace a entrambi è un modo per rievocare alla mente alcuni ricordi romantici delle esperienze vissute insieme: ad esempio il primo lento ballato in un locale oppure un concerto dal vivo a cui la coppia ha partecipato.

E se proprio non c’è tempo perché il lavoro chiama, è possibile essere molto sensuali e romantici anche nel prepararsi ad affrontare la giornata: ad esempio, potrebbe essere divertente aiutare il proprio partner a vestirsi abbottonandogli la camicia o lasciandogli chiudere la cerniera di un vestito.