Ha un promo ma non ancora un titolo. Si tratta del nuovo programma di Corrado Guzzanti, che andrà in onda a partire dal 9 giugno su SKY 1. Sarà uno show di 75 minuti per ogni puntata, in cui Guzzanti verrà affiancato dall’ormai inseparabile Marco Mazzocchi, che nel promo interpreta Ariel il filippino.

Nello stesso teaser si vede Guzzanti truccato come il massone del Caso Scafroglia, mentre in sottofondo c’è una colonna sonora similare e la scenografia che richiama l’ultimo incompleto lavoro di Stanley Kubrick prima della sua morte, “Eyes wide shut“.

Galleria di immagini: Corrado Guzzanti

Solo che all’interno del sottofondo musicale si sente, anche non troppo velato, più di un “vaffa”, che ricorda un po’ quello che che faceva Andy Luotto con il suo personaggio censurato dell’arabo nelle trasmissioni di Renzo Arbore. Ma il richiamo potrebbe essere anche quello al famoso “vaffanbicchiere” di Michele Santoro.

Quali che siano gli spunti cui Guzzanti attingerà per il suo nuovo show, ciò che conta sono le aspettative. Torneranno in auge vecchi personaggi di Guzzanti che il pubblico ha tanto amato o ce ne saranno di nuovi? E soprattutto, ci saranno anche altri comici ad affiancarlo? E su cosa Guzzanti punterà per una satira televisiva che non esercita dal 2006?