Ancora non avete pensato a cosa fare a Milano nel weekend del 16-18 febbraio? Niente paura, quello che si sta per inaugurare è infatti un fine settimana ricco di eventi. Sabato in città si festeggia ancora il Carnevale Ambrosiano: tantissimi gli eventi che coinvolgeranno i più prestigiosi locali della movida milanese con feste in maschera ispirate alla tradizione veneziana, brasiliana e persino cinese.

Per gli amanti del cioccolato, l’evento food da non perdere è sicuramente quello con la kermesse dedicata al cibo degli dei per eccellenza, ovvero la terza edizione milanese del Salon du chocolat. Tanti, naturalmente, anche gli appuntamenti culturali, tra nuove mostre, tra cui quella allestita alla Fondazione Prada e dedicata all’arte italiana nel periodo tra le due guerre mondiali, e rassegne cinematografiche, come quella che il Mic dedica al grande Paul Newman.

Ecco allora una selezione di eventi per decidere cosa fare a Milano nel weekend del 16-18 febbraio.

Carnevale in maschera

Tante le feste che la movida milanese organizza per il Carnevale Ambrosiano.

  • Al Just Cavalli (Corso Matteotti 18) sabato sera si vive la magia del Carnevale di Venezia con maschere, costumi tradizionali ma anche artisti di strada. Si può cenare su prenotazione e poi la serata prosegue con musica da dj (ingresso 30 euro, dalle 23).
  • Atmosfera orientale invece per la festa di Carnevale organizzata al 4cento (Via Campazzino 14) che propone una serata esclusivamente ispirata ai personaggi della tradizione cinese (dress code obbligatorio, su prenotazione).
  • Infine, da Martini Dolce & Gabbana (Corso Venezia 15) dalle 22.30 si può partecipare al Veuve Clicquot Carnaval Party, una festa in stile brasiliano durante la quale si potrà assaggiare anche un cocktail speciale, preparato per l’occasione a base diVeuve Clicquot Rich Rosé (ingresso 35 euro).

Una nuova esposizione alla Fondazione Prada

L’arte e la cultura in Italia a cavallo tra le due Guerre Mondiali è invece il fulcro della nuova mostra, a cura di Germano Celant, allestita alla fondazione Prada e intitolata Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics. Affiancate alle opere dei più famosi artisti del periodo, da Giacomo Balla a Carlo Carrà fino a Giorgio de Chirico, in mostra anche le ricostruzioni degli spazi originali in cui furono ospitate.

Fino al 25 giugno 2018, nel weekend dalle 10 alle 20. Fondazione Prada, Largo Isarco 2. Biglietto 10 euro.

Foto: Fondazioneprada.org

Appuntamento con Paul Newman

Uno dei più grandi (e bellissimi) attori hollywoodiani viene celebrato al Mic con una rassegna imperdibile dedicata ai suoi film cult e intitolata Gli occhi di Paul Newman. Questo weekend, in programma venerdì alle 17 la proiezione di Il verdetto del 1982, mentre domenica alle 21 si potrà assistere a La gatta sul tetto che scotta del 1958.

Sala Cinema Mic, Viale Fulvio Testi 121. Biglietto 6,50 euro.

Foto: cinetecamilano.it

Salon du Chocolat

Al via questo weekend anche la terza edizione della golosa kermesse dedicata al cibo degli dei, alias il cioccolato, in tutte le sue declinazioni: 8000 metri quadrati dove poter scoprire, assaggiare e conoscere il meglio del cioccolato italiano e internazionale. Ma non solo, in programma anche incontri e corsi durante i quali imparare l’arte di decorare il cioccolato o di abbinarlo a vini e superalcolici.

MiCoLAB – Milano Portello, ingresso Piazzale Carlo Magno 1. Da venerdì 16 a domenica 18, dalle 10 alle 19. Ingresso 12 euro.

Foto: Facebook.com @sdcmilano

Un’artista contemporanea in mostra

All’Hangar Bicocca, si inaugura invece la mostra The Dream Machine is Asleep dedicata a Eva Kot’àtkovà, artista contemporanea polacca. In esposizione installazioni, sculture, oggetti fuori scala e collage che intendono indagare il concetto di corpo umano come macchina che necessita d rigenerazione e riposo e del sonno come momento in cui attraverso i sogni, o incubi, si creano nuove visioni e mondi paralleli. Al centro della mostra è infatti allestita l’omonima installazione: un gigantesco letto alla cui base è presente quello che l’artista definisce “un ufficio per la creazione di sogni.

Fino al 22 luglio, nel weekend dalle 10 alle 22. Hangar Bicocca, Via Chiese 2. Ingresso gratuito.

Foto: hangarbicocca.com

Shopping vintage

Per le amanti dello shopping retrò, torna questo weekend al Frida Isola l’appuntamento con gli acquisti rigorosamente vintage e, questa volta, anche scontati. Un’occasione imperdibile per  accaparrarsi a mini prezzi capi vintage unici e di qualità. Si inaugura venerdì alle 18.30 con dj set.

Sabato 17 fino alle 21 e domenica 18 fino alle 18,30. Frida Isola. Via Pollaiuolo 3.

Foto: Fridaisola.it

Tributo a Faber

Il cantautore genovese, alla cui storia si è ispirato il film tv Principe libero da poco trasmesso su Rai 1, viene ricordato anche al Let’s, lo show-room culturale milanese. Domenica a partire dalle 20 si potrà assistere allo spettacolo Buoni consigli, cattivi esempi, commistione tra musica, poesia e intrattenimento letterario e teatrale come omaggio a Faber. Durante la serata si potrà degustare vino biologico o birre artigianali.

Domenica 18 febbraio dalle 20. Let’s, viale Bezzi 73. Ingresso 20 euro, spettacolo più aperitivo.