Mostre, concerti, spettacoli, ma anche aperitivi e brunch domenicali: per decidere cosa fare a Roma nel weekend dal 24 al 26 novembre basta solo la voglia di alzarsi dal divano e immergersi tra le strade e le piazze capitoline. Complice una tre giorni che si prospetta ancora dalle temperature miti, soprattutto durante il giorno, gli eventi programmati in giro per i quartieri della Capitale si annunciano piacevoli e divertenti.

Tante le possibilità di fare shopping, approfittando anche delle molte offerte legate al black friday nei centri commerciali e in alcuni negozi, del centro e della periferia; senza dimenticare gli storici grandi magazzini della città, come Coin e Rinascente, nuova sede di via del Tritone inclusa. Nella sera si prevede qualche pioggia? Niente paura: locali, palazzi e teatri sono pronti ad accogliere con la bellezza e il calore che li contraddistingue da sempre, per trascorrere ore gradevoli in compagnia delle amiche o della famiglia, con i bambini o in romantici têteà-tête. Per chi non ha intenzione di lasciare la città nel fine settimana e vuole vincere la pigrizia, Diredonna ha compilato una lista con una selezione di eventi a Roma nel weekend dal 24 al 26 novembre.

Arcimboldo a Palazzo Barberini

Per la prima volta a Roma è possibile ammirare una ventina di capolavori autografi, disegni e dipinti, di Giuseppe Arcimboldi meglio noto come Arcimboldo, provenienti da Basilea, Denver, Houston, Monaco di Baviera, Stoccolma, Vienna, Como, Cremona, Firenze, Genova, Milano. Un’occasione eccezionale, anche per la difficoltà di ottenere i prestiti delle sue opere, che spiega la rarità delle esposizioni dedicate a questo artista. La mostra è visitabile fino all’11 febbraio 2018, a Palazzo Barberini, ed è organizzata dalle Gallerie Nazionali di Arte Antica e da Mondo Mostre Skira, a cura di Sylvia Ferino-Pagden, una delle maggiori studiose di Arcimboldo e già Direttore della Pinacoteca del Kunsthistorisches Museum di Vienna, e con la direzione scientifica delle Gallerie.

Via delle Quattro Fontane, 13. Venerdì e sabato: dalle 9 alle 22; martedì, mercoledì, giovedì e domenica: dalle 9 alle 22.30. Biglietti da 15 e 13 euro

arcimboldo-roma-06

Bambini a teatro

Domenica da spettatori per chi decide di portare i bambini a Centrale Preneste Teatro, dove va in scena lo spettacolo Piena di Vita di Ruotalibera Teatro/Compagnia UraganVera, ispirato al mondo di Pollicino. Sul palco ci sono Ottavia Leoni e Ksenija Martinovic, la regia è di Fiona Sansone. Teatro d’attore, marionette, teatro d’oggetti e un suggestivo disegno luci creano uno spettacolo sorprendente che realizza un piccolo grande viaggio nella camera di una bambina quasi fanciulla. Vita e Givotta, una bimba e la sua bambola, stanno per essere abbandonate ma decidono di uscire autonomamente: un bosco, la casa dell’orco e il ritorno a casa attraversando gioie e paure per diventare grandi.

Via Alberto da Giussano, 58. Alle ore 16.30. Biglietto: 5 euro

Piena di Vita 1

REB al Fanfulla

Al Fanfulla si balla venerdì con l’appuntamento abituale firmato REB, La Roma Est Bene: disco scoppiata, wave capovolta, punk arrabbiato, noise frantuma timpani, musiche di serie a, b, c, z. Si comincia con i live di A U G U R I e Trouble VS Glue. A seguire dj set di Doopee Time & William Burro e la residenza fissa in consolle di As rom. Il Fanfulla negli anni ha cambiato sedi e ampiezza ma rimane sempre il posto dove essere al Pigneto per chi segue la cultura alternativa. Un luogo che sa di casa (uno dei pochi rimasti dove si può fumare all’interno conservando l’atmosfera da vecchio club underground).

Via Fanfulla da Lodi, 5/a. Ingresso a sottoscrizione con tessera Arci

23172894_10159513439265207_6025462700872028357_n

Flautissimo al Teatro Palladium

Grande musica classica in scena al Teatro Palladium, per la diciannovesima edizione del festival Flautissimo, con la direzione artistica di Stefano Cioffi e organizzato dall’Accademia Italiana del Flauto con il contributo della Regione Lazio. Il tema scelto di questa edizione è “Il mare unisce i paesi che separa”: è il mare, l’elemento della natura che più di altri, per l’inconfondibile movimento ipnotico e sinuoso, che polarizzò l’attenzione di Claude Debussy. Così l’acqua, nelle numerose e differenti presenze, diviene il centro di un universo tutto personale, ora un suono, ora uno strumento, o un ritmo. Domenica 26, alle 17.30 sarà la volta de La Tempesta di Mare, musiche di Vivaldi, con I Flauti di Toscanini, 
direttore Paolo Totti
, ottavino Nicola Mazzanti e Marta Rossi, flauto Juliette Hurel (in foto) e pianoforte Francesca Carta.

Piazza Bartolomeo Romano, 8. Alle 17.30. Biglietti a 15 e 13 euro

Hurel 2016

Roma Jazz Festival

Alla musica classica preferite del buon Jazz? La Capitale accontenta i gusti di tutti in questo weekend, anche grazie alla 41esima edizione del Roma Jazz festival. Tra tanti eventi, da segnalare la mattinata di domenica 26 novembre al Ponte della Musica-Armando Trovajoli, con il concerto “100 anni di Jazz”: ad alternarsi The Sticky Bones, dal sound variegato che tocca stili diversi tra cui l’Early Jazz, il Classic Blues e il Vaudeville, e i Radical Gipsy, un trio jazz manouche (due chitarre,voce e contrabbasso) dalle gipsy jazz, lo stile inaugurato da Django Reinhardt. Se con The Sticky Bones il pubblico farà un viaggio nel tempo, fino alle origini del jazz, con i Radical Gipsy proporranno un’ampia panoramica, dai classici di Django fino ai brani dei contemporanei passando per la chanson francese e gli evergreen della Swing Era.

Ponte della Musica-Armando Trovajoli. Dalle 10.30 alle 12.30. Ingresso libero

The Sticky Bones

Black Friday al Bioparco

Un pomeriggio tra le giraffe, le tigri e i rinoceronti al Bioparco, che il 24 novembre aderisce al Black Friday, offrendo ai visitatori – solo per questo venerdì – l’ingresso speciale al prezzo unico di 10 euro per tutti, sia adulti (prezzo pieno: € 16.00) che bimbi (prezzo pieno: € 13.00). Il Bioparco persegue da anni la conservazione della specie minacciate di estinzione attraverso azioni di sensibilizzazione, l’adesione a campagne internazionali di conservazione e a programmi europei di riproduzione in cattività. Un’esperienza indimenticabile per i più piccoli, che potranno conoscere da vicino gli animali e i loro habitat naturali.

Piazzale del Giardino Zoologico, 1, Dalle 9.30 alle 17 (ingresso consentito fino alle 16). Ingresso a 10 euro

MDG_2907 alb tgl1

Roma Web Festival

Monolith“, produzione originale Sky Cinema e Lock & Valentine, coprodotta da Sergio Bonelli editore, sarà presentata in anteprima al Roma Web Fest domenica alle 16 con il regista Ivan Silvestrini e lo sceneggiatore Mauro Uzzeo. Il thriller con Katrina Bowden è tratto da un soggetto di Roberto Recchioni e indaga il nostro rapporto con una tecnologia iperprotettiva che si sostituisce sempre più nel momento delle scelte. Roma Web Fest è ricco di anteprime, workshop, panel, eventi speciali, incontri con web star e personaggi di cinema e tv che raccontano le proprie esperienze nell’innovativo mondo dei prodotti che nascono per essere fruiti dalla rete; coinvolge creativi italiani e stranieri, insieme ai direttori dei più importanti web fest internazionali, chiamati a svelare le tendenze del momento.

Via Guido Reni, 4A. Alle 16. Ingresso gratuito previa registrazione

SkyCinema_Monolith8_©Stefania Rosini

Brunch A Gogo

Smoothie, centrifughe e succhi con ogni tipo di frutta e verdura accompagnano il brunch a base di specialità made in USA. Una domenica golosa tra waffle, morbidi e croccanti allo stesso tempo, dolci o salati, con sopra ogni sorta di delizia. Oltre sessanta gli ingredienti da scegliere per creare il waffle perfetto. A Gogo, il nuovo locale che ha fatto subito tendenza, dove le colazioni ed i brunch sono a prova di Instagram, gustosi almeno quanto sono belli.

Via Giulio Cesare, 68

14224923_756951957780671_745760032972316050_n

Le Sorelle Materassi al Quirino

Un tris d’assi diretto da Geppy Gleijeses: Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati sono le protagoniste di “Sorelle Materassi” dal romanzo di Aldo Palazzeschi, nell’adattamento per il teatro di Ugo Chiti. Scene di Roberto Crea e costumi di tre allieve dell’Accademia di Costume e Moda coordinate da Andrea Viotti.Un dramma familiare a tinte ironiche che parla di rapporti umani e che mette in scena le vicende di Teresa, Carolina e Giselda Materassi, rappresentando tutti i temi cari all’autore: la parodia dello stile di vita e della visione del mondo borghese, il fascino per il nonsense, i giochi di parole e il gusto per l’irrisione dei formalismi.

Via delle Vergini, 7. Biglietti da 34 a 12 euro

Lucia Poli     Milena Vukotic Sandra Garuglieri

Lo shopping culinario da Campagna Amica

Nei mercati di Campagna Amica a partire dalle 10 di sabato 26 novembre e domenica 27 novembre sarà possibile trovare specialità locali esclusive per i consueti cenoni ma anche per riempire i tipici cesti natalizi con prodotti inimitabili caratteristici del territorio. Focus particolare su conserve, salse, composte, mostarde e confetture della nonna insieme ai olio extravergine, vino, salumi, formaggi che sono immancabili sotto l’albero delle feste. Al Circo Massimo, si svolgerà la prima degustazione di tartine alla canapa.

Via San Teodoro, 74. Ingresso libero

P10501461