Da parecchio tempo si parla delle tendenze di questa primavera, ma ormai anche l’estate è alle porte e bisogna farsi trovare preparati. La penultima Paris Fashion Week ci ha illuminati sui trend di questa stagione sempre più vicina,  ecco qualche consiglio utile per essere al passo con la moda.

Innanzitutto, teniamoci pronti a mettere da parte gli abiti di tinte spente che abbiamo usato lo scorso inverno, quest’estate sarà più colorata che mai. In passerella Gucci, Burberry, Louis Vuitton, Versus, Iceberg, Tommy Hilfiger, Valentino, Dior, Etro, Jil Sander e tantissimi altri, ci hanno mostrato come il top siano i colori vivacissimi, in tinte uniche o abbinate tra loro per creare contrasti shocking davvero imprevedibili.

Galleria di immagini: Moda estate 2011

Su che colori puntare? Il giallo e l’arancio primi fra tutti, ma anche il verde, l’azzurro, il rosso e il fucsia, l’importante è riuscire a sorprendere. Ciò che vale per gli abiti è importante anche per gli accessori: diventa impossibile, infatti, non desiderare una “Mademoiselle“, la nuovissima borsa della casa Chanel disponibile in iguana, jersey, seta, vernice e naturalmente, anche in tantissimi colori.

La natura si risveglia con rose, peonie, ortensie e tutti i fiori in generale, ma anche farfalle, foglie e coralli, dandole un tocco romantico ma allo stesso tempo vivace. I colori sono sempre quelli elencati in precedenza, con tonalità più accese come quelle di Louis Vuitton, Chanel ed Etro, o più spente come quelle di Kenzo, Luisa Beccaria e Alberta Ferretti.

Se le tinte uniche, sebbene vivaci, vi sembrano troppo monotone, vi è un’alternativa. Un paio di anni fa, abbiamo avuto il boom delle righe bianche e nere; quest’anno la fantasia resta la stessa ma i colori cambiano, adattandosi a questa coloratissima estate con un tocco alla marinara. Prada, Fendi, Versace, Vivienne Westwood e tante altre maison della moda ci hanno mostrato abbinamenti di righe, maxi e mini, in azzurro e rosso, verde mela e verde scuro, grigio e giallo, fucsia e rosso e tantissimi altri colori.

Se siete delle persone più sofisticate, o se cercate qualcosa di più sobrio per la sera, vi è anche un’alternativa meno eccentrica ma sempre trend. L’opzione sarebbe quella di due tipici colori estivi: bianco e il blu, il nero quest’anno è da scartare. Un blu oltremare l’abbiamo visto, in particolare, sulle passerelle di Giorgio Armani, Yves Saint Laurent, Miu Miu e Prada. Un bianco candido è invece quello di Calvin Klein, Lacoste, John Richmond, Salvatore Ferragamo, Max Mara e Luciano Soprani.

Preparatevi, dunque, ad una estate 2011 “total free“, sentitevi liberi di indossare ciò che volete, anche se gli abbinamenti tra colori vi sembrano troppo eccentrici, perché è proprio questo ciò che hanno pensato per noi gli stilisti. Lasciatevi vestire da una brezza estiva che trasporta con sé foglie, petali e farfalle. E se magari avete delle curve un po’ più generose e preferite indossare qualcosa di scuro, allora rinunciate al solito nero, che negli anni ha stancato un po’ tutti, e optate per un blu più o meno intenso. La scelta, molto varia, è unicamente nelle vostre mani. Ricordate che per vestirsi in modo coo, bisogna anche un po’ divertirsi.