Quando si vuole mangiare insieme ai propri amici si sceglie spesso di cenare insieme al ristorante, in pizzeria oppure nei vari locali che offrono diversi tipi di pasti. Organizzare però una cena in casa è un’idea molto carina che offre l’intimità desiderata ed è apprezzata da molti, basta avere una casa libera a disposizione e qualche idea su cosa cucinare.

Seguendo i giusti consigli è possibile preparare una cena in modo economico: per cucinare qualcosa di gustoso ed esteticamente anche invitante non bisogna per forza spendere troppo ma avere un po’ di fantasia. Non c’è bisogno di essere troppo abili tra i fornelli, i piatti non devono per forza essere complicati.

Galleria di immagini: Aperitivo

Innanzitutto si può iniziare con l’antipasto, magari preparando formaggi e affettati a cubetti, sformati di patate, couscous, bruschette condite con pomodoro, aglio e olio, tartine e cubettini di pizza. Già gli ospiti non saranno più affamati e, per la cena vera e propria, basta davvero poco per soddisfare tutti. Ricordiamoci sempre di presentare tutti i piatti in modo originale e cerchiamo di accostarle in base ai colori.

Attrezziamoci di lattuga, pomodoro, mais, olive verdi e altre verdure a piacimento per fare una bella insalatona, che sarà di gradimento a molti dei vostri amici. Bollite delle patate e tagliatele a pezzetti, e quando saranno pronte conditele con maionese o salsa yogurt. Per la carne, potete preparare della salsiccia, economica e semplicissima da cucinare se grigliata o a forno, oppure prosciutto crudo con melone, o ancora degli involtini di prosciutto cotto con dentro lattuga, maionese, tonno e pomodoro a pezzetti.

Se gli ospiti gradiscono il primo, si può preparare un’insalata di pasta oppure dell’insalata di riso, semplici da cucinare e piatti che vanno serviti freddi. Evitiamo le paste tipiche che vanno servite assolutamente calde.

Ricordiamo che la cena ideale per soddisfare ospiti come gli amici è il buffet, dove ognuno mangia ciò che vuole, dunque è bene organizzarsi in questo modo e offrire piatti che chiunque può mangiare senza troppe complicazioni. In tal senso è infatti sconsigliato il pesce, sicuramente meno semplice sia da cucinare che da mangiare, e inoltre più dispendioso in termine puramente economico.

Per bere prendiamo del vino rosso o prepariamo cocktail molto leggeri, e non dimentichiamoci mai degli analcolici e delle bibite gassate. Per concludere il pasto, una macedonia di frutta è l’ideale, oppure si può preferire un dolce come la torta margherita, semplicissima da preparare.