Aveva alzato un polverone con la vicenda del wurstel, ricevendo le critiche di tantissimi telespettatori e telespettatrici. Ora è protagonista di un nuovo scandalo: Alessia Marcuzzi è di nuovo al centro di polemiche per la sit-com “Così fan tutte“.

Questa volta, non si tratta di cibo, ma di bagni in piscina. Il personaggio, interpretato dalla presentatrice del Grande Fratello, ha simulato di annegare in acqua, completamente senza veli, in modo da attirare le attenzioni di un uomo.

Ed ecco servito lo scandalo: i telespettatori, oltre a bellissime curve, hanno visto il lato B della Marcuzzi, la quale agitandosi in acqua ha mostrato anche parte del suo seno.

La rete si è subito interessata al caso, facendo partire una vera e propria caccia al filmato. Il video viene meticolosamente analizzato sia dai fan che dai detrattori della showgirl, tanto che alcuni fotogrammi sono stati opportunamente ingranditi per montare la polemica.

I censori e i sostenitori di una “TV pulita”, dopo l’annosa vicenda del wurstel, hanno ora tutto il materiale necessario per sollevare un processo mediatico alla bella Alessia.

Proprio per le polemiche sollevate in passato, il programma ha subito uno spostamento in seconda serata, con parere negativo della stessa Marcuzzi: la presentatrice non trova niente di scandaloso nella sit-com, affermando come il figlio Tommaso fosse solito seguire la trasmissione senza trovarvi nessuna malizia.