Donne, ma ormai anche uomini, fanno dei cosmetici dei fedeli alleati di bellezza; spesso però i prezzi di tali prodotti rasentano la follia e non sempre è possibile acquistarne, inoltre, parlando degli ingredienti, non si sa mai a cosa si va incontro. Ecco perchè secondo alcuni esperti i prodotti fai da te, realizzati in casa con ingredienti quotidiani, sono una scelta intelligente.

=> Leggi come preservare la bellezza con gli alimenti

Realizzare prodotti di bellezza in casa può essere anche un ottima scelta per chi punta ad una vita totalmente ecofriendly ed anche per chi teme la sperimentazione animale dei cosmetici; inoltre, con l’handmade, si sa per certo quali ingredienti vanno a finire dentro i prodotti realizzati. Ecco dunque le ricette di alcune maschere e balsami da realizzare con ingredienti di uso quotidiano; innanzitutto bisogna munirsi di: olio di mandorle dolci, yogurt, maionese, aceto, miele, avocado, uvo, farina d’avena e limone.

Tra le più interessanti c’è la maschera alla farina d’avena: facile da realizzare, ha bisogno di 1/2 tazza di farina d’avena cotta mescolata con un cucchiaio di olio di mandorle e un uovo intero; dopo aver ben amalgamato tutti gli ingredienti, va stesa e tenuta sul viso per un quarto d’ora. Sempre per la pelle, è possibile realizzare una crema idratante a base d’avocado: una volta scelto un frutto maturo, bisogna recuperare lo strato interno della buccia che contiene importanti oli idratanti; una volta massaggiato sull’epidermide, il tutto va lasciato in posa per un quarto d’ora e risciacquato in seguito con acqua tiepida.

Per donare lucentezza ai capelli, l’aceto è un ottimo rimedio: basta risciacquarli con questo liquido di tanto in tanto per renderli più vitali e dall’aspetto sano; lo stesso aceto è ottimo inoltre anche per la pedicure, grazie alla sua capacità di rimuovere la pelle morta.

=> Leggi come avere capelli lucidi e luminosi

Non solo la pelle ma anche la chioma può beneficiare dell’avocado: infatti, per creare un balsamo nutriente basta mescolarne la pure insieme al latte di cocco, fino a ottenere un composto corposo e ben amalgamato; il tutto poi va distribuito pettinando i capelli e lasciandolo in posa per 15 minuti prima di risciacquare. Anche l’uovo può diventare un alleato di bellezza: è infatti forse la maschera per capelli più conosciuta di tutte quella a base di questo alimento, realizzata sbattendo un tuorlo fino a renderlo spumoso; raggiunta tale consistenza, vanno aggiunti una tazza d’acqua e un cucchiaino d’olio e il tutto va utilizzato massaggiando il cuio capelluto e risciaquando. Ultimo ma non meno importante è il balsamo al miele: questa mascherza va realizzata mescolando assieme al miele un uovo e un pò di maionese, per creare una miscela dalle ottime proprietà nutrienti.

Fonte: RealSimple.com.