Il film di David Cronenberg tratto dal romanzo di Don DeLillo “Cosmopolis” continua ad avere dei problemi per quanto riguarda i suoi interpreti. L’ultima ad aver dato forfait è infatti Keira Knightley, anche se non è ancor chiaro se sia mai stata davvero interpellata.

Di sicuro finora ci sono soltanto due attori: il protagonista principale, la star della saga di “TwilightRobert Pattinson e quello che sarà il suo stalker Paul Giamatti, appena visto nell’acclamatissimo “La versione di Barney“.

Galleria di immagini: Keira Knightley

Il primo ad aver dato buca era stato Colin Farrell, sostituito da Rob. La seconda era stata Marion Cotillard, che ha lasciato perché incinta. La sostituta chiamata a interpretare la moglie di Rob era Keira Knightley, ma è appena arrivata la smentita ufficiale: non è mai stata dentro al progetto. Viene da chiedersi se a maggio, quando dovrebbero iniziare le riprese, si saranno stabilite una volta per tutte le parti.

Robert Pattinson comunque non avrà di che lamentarsi se anche le riprese dovessero tardare, visto che ad aprile sarà ancora impegnato sia con “Breaking Dawn” che nella promozione di “Water for elephants“.

Il film uscirà negli Stati Uniti il 22 aprile, ma la première si terrà a New York il 17. E Rob ha già confermato la sua presenza. Sarà di sicuro un bagno di fan.