Durante l’edizione 2013 del Cosmoprof sono stati eletti i vincitori del 24° Premio Internazionale Accademia del Profumo che celebra le migliori fragranze femminili e maschili dell’anno, senza dimenticare i fondamentali aspetti della comunicazione, del packaging e del made in Italy.

Tre le giurie chiamate a votare – la giuria dei consumatori, la giuria tecnica e la giuria del VIP – e la premiazione è avvenuta durante la cerimonia d’inaugurazione “The Red Beauty Carpet” della manifestazione fieristica che ha animato Bologna in questi giorni e la madrina e presidente  è stata Filippa Lagerback.

La giuria dei consumatori – oltre 22.000 partecipanti – ha eletto Chanel Coco Noir e Acqua di Giò Essenza come Migliore Fragranza Femminile e Maschile dell’anno.

La giuria tecnica invece ha scelto Bulgari Mon Jasmine Noir L’eau Exquise e Trussardi My Land come Migliore Creazione Olfattiva Femminile e Maschile. Ha inoltre premiato come Miglior Profumo di Nicchia Armani Privè Figuier Eden per le fragranze femminili e Tom Ford Noir per quelle maschili. Salvatore Ferragamo Signorina e Trussardi My Land sono stati inoltre scelti come vincitori delle categorie Miglior Profumo Made In Italy e Miglior Profumo Italian Brand.

Compito della giuria VIP è stato quello di scegliere i vincitori per le categorie Miglior Packaging e Miglior Comunicazione e i profumi vincitori sono stati: per le categorie femminili rispettivamente Balenciaga Florabotanica e La Petite Robe Noir Guerlain, mentre per le categorie maschili Trussardi My Land e Prada Luna Rossa.

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)