Cosmoprof, l’evento internazionale della cosmesi, quest’anno sarà dedicato alla bellezza e al make-up sostenibili e si terrà a Bologna dal 9 al 12 marzo 2012. Con più di quarant’anni di carriera alle spalle, è questo l’evento più importante nel settore dell’estetica in cui ogni anno viene fatto il punto della situazione con l’intento di affiancarsi alle aziende produttrici per migliorarne il lavoro e il contatto con i clienti.

Quest’anno Cosmoprof è dedicato alla sostenibilità: la bellezza può essere raggiunta anche attraverso il rispetto dell’ambiente, degli animali e dei consumatori finali. Il make-up diventa “verde”: uno dei momenti più importanti dell’intero evento sarà quello dell’area Beautyland, in cui si terrà il focus “Nature green evolution“; l’evento verterà su alcuni punti nodali, come le tendenze e i dati del settore e gli aggiornamenti sulla certificazione, Ecocert Greenlife farà il punto sulla mappatura geografica mentre Cosmebio condurrà un’analisi sulle aspettative dei consumatori.

Durante la conferenza, le aziende che si sono distinte per l’innovazione in campo biologico-organico e della cosmesi verde riceveranno un premio. Cruciale sarà l’analisi del rapporto tra industrie della cosmesi e il rispetto per l’ambiente, per la biodiversità e per i cambiamenti climatici. L’obiettivo dei Cosmoprof Green Awards 2012 è quello di premiare l’impegno etico delle aziende, senza però trascurare il lato glamour che inevitabilmente investe il make-up e la bellezza.

A questo evento, si affiancheranno altre conferenze che verteranno sulle nuove modalità per curare bellezza e pelle; una delle nuove frontiere è l’alimentazione. Si parlerà di ricette della bellezza e di quei minerali e di quelle vitamine, come il beta carotene, che migliorano non solo l’aspetto esteriore della pelle, ma la ristrutturano dall’interno.

Fonte: Cosmoprof