Ricordate Costantino Vitagliano ai tempi di “Uomini e Donne”? Bene, rispolverate le vostre menti care fan, perché l’ex tronista di Canale 5 sarà il protagonista di un nuovo reality: per 60 giorni sarà spiato dalle telecamere 24 ore su 24.

Non si tratta, però, del Grande Fratello: a Milano, in piazzale Loreto, si costruirà, per l’occasione, una casa dai muri trasparenti. E Costantino sarà l’uomo più spiato d’Italia dagli occhi curiosi delle telecamere.

Mi hanno offerto tanti soldi.

Questa è stata la risposta sincera del giovane quando gli è stato chiesto cosa lo avesse spinto a prender parte a un reality di questo tipo. In realtà, precedentemente era stato proposto all’ex tronista di essere spiato all’interno della sua abitazione, ma non accettò questo tipo di show, così detto fatto: hanno trovato subito una nuova sistemazione.

La nuova abitazione sarà arredata da colui che ogni anno rende la casa del Grande Fratello una vera reggia. Le telecamere saranno ovunque, tranne in bagno:

Avrò nove vetrine, sarà proprio casa mia. Ho una camera da letto, la cucina, la mia palestra, la sala e uno studio.

Direte: ma allora che differenza c’è con il GF? Costantino, in realtà, non sarà recluso nella sua nuova abitazione, ma potrà uscire quando vorrà, ovviamente sarà sempre seguito dall’occhio vigile delle telecamere.