Il costume da bagno è il capo fondamentale simbolo di ogni estate; di varie fogge e modelli e colori secondo le ultime tendenze moda, ogni anno tutte le donne si trovano davanti alla fatidica prova costume che le tormenta per tutto l’anno. Ma cosa fare con i vecchi costumi che non sono più in voga o non vanno più bene? Niente paura, ci pensa Calzedonia.

Il brand italiano di {#moda} dedicato alla {#lingerie} e alle calze, ha infatti lanciato una campagna di sensibilizzazione in collaborazione con I:collect Ag, un’azienda che si impegna nel settore del riciclo ecocompatibile, con l’obiettivo di rottamare tutti i vecchi {#costumi da bagno}. I costumi raccolti da {#Calzedonia}, sia da uomo, che da donna e bambino e di qualsiasi marca, verranno utilizzati per la produzione di materiale isolante per costruzioni, parti gommose, tappeti, tappezzerie, imbottiture di giocattoli e anche {#borse}.

Non solo la campagna aiuterà l’ambiente a evitare sprechi ma permetterà anche alle persone di risparmiare qualche euro, incentivandole a portare i vecchi costumi nei punti vendita del brand. Infatti, per ogni indumento rottamato, si potrà beneficiare di uno sconto di 5 euro sull’acquisto di un nuovo costume da donna, di 3 euro per ogni costume da uomo e di 2 per quelli dei più piccoli. Un’occasione, in previsione dei prossimi mesi, da non farsi assolutamente sfuggire.

Fonte: Repubblica