Costumi da bagno pronti a uscire dall’armadio: l’estate si avvicina. Ma su che basi una donna sceglie il proprio costume da bagno? La moda è sicuramente un buon input, ma non è il solo. Sicuramente ogni donna sceglie il costume che la valorizza al meglio: tutte sono consce dei propri difettucci e quindi cercano di farli vedere il meno possibile. Andare al mare, o in piscina, è quasi come andare in giro nude: solo un sottilissimo strato di lycra, o di altro tessuto, a volte anche molto piccolo ci separa dal mondo esterno, e forse non ci piace mostrare rotolini e imperfezioni a tutti. Però, molto spesso, per evitare di mostrare i propri difetti fisici si incorre in luoghi comuni che non sono sempre veri. Ecco quali.

Galleria di immagini: Costumi da bagno 2012

Tra i luoghi comuni che interessano i costumi da bagno c’è quello che vuole tutte alla larga dai costumi bianchi, perché dopo il bagno non lascerebbero troppo all’immaginazione. E se la moda invece richiede il bianco? Niente paura, si mettano da parte i terrori su questo colore: il timore è parzialmente vero quando si acquista il costume a cinque euro su una bancarella, non quando il costume è internamente rivestito e stilisticamente molto curato.

Alcune pensano anche che più ci si copre, meglio ci si mostra, ma in realtà, con costumi molto coprenti il rischio è che vengano mostrate le parti peggiori del proprio corpo, come magari le maniglie dell’amore o i rotolini. Se si ha un po’ di pancia quindi, meglio evitare il costume intero e scegliere il bikini, che non allarga il punto vita ma evidenzia maggiormente seno e fianchi. Inoltre, molte prendono il costume della taglia dei propri abiti, ma non funziona così: dato che i costumi da bagno devono aderire completamente al corpo, meglio prenderli una taglia più piccoli, almeno una taglia, evitando però di apparire troppo succinte.

Infine, molte donne sono convinte che il nero sia il miglior colore per la spiaggia, per sembrare più magre. In realtà non funziona così e ci sono molte opzioni per le donne che vogliono essere belle anche al mare: i colori ideali sono il blu navy, il marrone, il verde bottiglia, il vinaccia, ma anche le righe verticali o diagonali e i minuscoli pois.

Fonte: Realsimple.