I costumi di Carnevale per le coppie sono l’ideale quando due partner, ma anche due amici, si recano a una festa in maschera o a una sfilata per le strade insieme.

Sono molti i costumi di Carnevale per coppie elaborati che si possono affittare o comprare, come quelli che riproducono gli abiti e le maschere settecentesche del Carnevale di Venezia, ma sono altrettanti quelli che si possono realizzare con il fai da te a casa, con l’acquisto di poco materiale, realizzando così due costumi economici, a basso budget.

I costumi di Carnevale per coppia sono idee molto divertenti, che permettono di creare grazie a personaggi del fumetto, del cinema e della fantasia simpatiche scenette a due, che faranno senz’altro colpo in mezzo a tanti altri costumi.

Vediamo, allora, alcune idee da prendere in considerazione se state pensando a dei costumi di Carnevale per coppie.

  • Braccio di Ferro e Olivia. Costumi di coppia perfetti specialmente se la donna è magra e un po’ più alta del partner. Per lui camicia nera con colletto rosso, pantaloni blu, cappello da marinaio, ancore tatuate sulle braccia e barattolo di spinaci in mano, per lei maglia rossa con colletto bianco, longuette nera, stivaletti e capelli raccolti in un lungo chignon e il gioco è fatto.
  • Fred Flintstone e Wilma. Tra i più classici dei costumi di coppia, quello che vede protagonisti Fred e sua moglie Wilma, che dovrà essere ovviamente pronta a passargli la clava. Si possono realizzare facilmente con la stoffa. Per lui basta una tunica arancione con orli a zig zag e maculata in nero, a cui aggiungere la cravatta azzurra; per lei un monospalla bianco, corto al ginocchio e stretto in vita, da completare con una collana di grosse palle anch’esse bianche e capelli raccolti, meglio se rosso rame. Per evitare di andare a piedi nudi potete indossare pesanti calze in lana color carne.
  • Cappuccetto rosso e Lupo. Costumi di coppia di coppia divertenti, che possono avere anche un ironico e pruriginoso sottinteso sessuale, con una Cappuccetto rosso sexy e un lupo pronto a sbranarla. Abito e mantella con cappuccio rossi, ingenue treccine e cestino al braccio per lei; una maschera da lupo e mani pelose per lui: basta poco per trasformarsi nei protagonisti della favola più famosa.
  • Gomez e Morticia Addams. Nata negli anni Trenta e protagonista di una serie di vignette del New Yorker, la famiglia Addams ha conquistato negli anni tv, cinema e l’immaginazione di fan in tutto il mondo grazie ai suoi strampalati personaggi dall’ironia macabra e grottesca. Gomez e Morticia Addams, il papà e la mamma, sono una coppia davvero affiatata: per travestirsi da Gomez basta un completo grigio gessato con cravatta nera e l’aggiunta di baffi, per Morticia bisogna realizzare un abito nero, stretto e lungo, con scollo a V, un piccolo strascico e maniche svasate con orlo a striscioline.
  • Joker e Harley Quinn. Tra i costumi più gettonati ultimamente sia per lui che per lei, per merito del recente film Suicide Squad che ha portato alla ribalta questa seducente coppia di cattivi del fumetto. La declinazione classica del costume di Harley Quinn la vuole come un sexy Jolly in tutina nera e rossa con tanto di cappello con sonagli e grande martello per colpire gli avversari. La Harley Quinn di Suicide Squad è una rivisitazione contemporanea: per il costume servono t-shirt anni Ottanta bianca e rossa, short, bomber rosso e blu, calze strappate e capelli biondi con due codini laterali, uno sfumato in azzurro e uno rosa. Completa il costume una mazza da baseball. Tante le varianti del Joker. La più comune prevede in completo viola con gilet verde e cravatta arancione, guanti, bastone da passeggio, capelli verdi e soprattutto colto bianco, occhi cerchiati di nero e il celebre ghigno disegnato.