Per preparare un ottimo antipasto caldo/freddo di frutti di mare avrete bisogno di un chilo di cozze e due etti di pomodori rossi.

I pomodori vanno prima passati, poi setacciati ed infine vanno lasciati riposare in frigo fino a che non la salsa cruda non sarà diventata anche fredda.

Le cozze vanno pulite eliminando il filo e raschiando i gusci per eliminare le incrostazioni presenti.

Dopodiché andranno versate in una pentola con coperchio e fatte cuocere per circa cinque minuti a fiamma vivace, fino a quando le valve non si saranno aperte rilasciando l’acqua di mare contenuta all’interno.

Eliminate i gusci e tenete i molluschi privati dalle valve in un recipiente a parte quindi mettete a scaldare in un padellino mezzo etto di burro a fiamma viva e fatelo imbrunire.

Le cozze vanno passate nel burro caldo per pochi secondi, non più di quindici.

Con un mestolo versate la salsa di pomodoro freddo in un piatto piano per creare il letto sul quale andranno adagiate le cozze calde passate nel burro fuso.

La contrapposizione tra il freddo del sugo crudo e il caldo delle cozze al burro è il fattore che rende sfiziosa questa particolare ricetta di semplice esecuzione.

Servite e consumate subito.