Nessuno (o quasi) è immune dalla cellulite e con l’arrivo della bella stagione e dell’aumento dei cm di corpo scoperto ecco che ritorna ad essere il problema principale dell’estetica femminile.

Migliorare l’aspetto della cellulite è fondamentale e per questa ragione è necessario adottare uno stile di vita sano, un’alimentazione equilibrata povera di grassi, fare molto movimento, bere tanta acqua ed applicare creme e impacchi sulle zone interessate, seguite da un lungo e profondo massaggio.

Ecco 3 ricette facili per creare creme anticellulite fai da te, impacchi ed oli da massaggio con ingredienti naturali come il caffè, il cacao – dalle molteplici proprietà nutritive e cosmetiche – e gli oli essenziali ideali per questo inestetismo.

Impacco anticellulite con caffè, olio e agrumi

Qualche cucchiaio di caffè prelevato dalla confezione o dal fondo rimasto nella moka andrà unito ad olio d’oliva e a mezzo limone spremuto. Applicate l’impacco su gambe, glutei ed addome, avvolgete con pellicola trasparente e lasciate in posa almeno 45 minuti.

 

Impacco anticellulite con cacao, olio e pompelmo

Seguite il procedimento precedente, ma sostituite al caffè il cacao amaro in polvere e al limone il pompelmo.

Olio anticellulite con oli essenziali

Sono diversi gli oli essenziali ideali per la lotta alla cellulite: centella asiatica, rusco, edera, rosmarino, limone, ginepro, cipresso…

Ecco una ricetta ideale per favorire il microcircolo, alleviare la pesantezza delle gambe e velocizzare il metabolismo delle cellule grasse.

Create la base del vostro olio unendo olio di mandorle dolci e olio di jojoba ed aggiungete 15 gocce di olio essenziale di limone, 10 gocce di olio essenziale di centella asiatica, 7 gocce di olio essenziale di rosmarino e 4 gocce di olio essenziale di ginepro. Mescolate e massaggiate sul corpo fino a completo assorbimento.

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)

Galleria di immagini: Come fare un massaggio anticellulite