Arriva in TV una nuova miniserie che riproporrà la storia e le vicende della principessa Sissi, diventata Imperatrice d’Austria.

Dopo ben tre film a lei dedicati, Rai Fiction, in collaborazione con l’azienda austriaca Summerset e la tedesca Eos, ha prodotto in Germania una miniserie televisiva in due puntate dedicata a Elisabetta di Baviera.

La fiction andrà in onda il 16 e il 20 dicembre sul secondo canale della TV austrica, ma approderà presto in Italia sulla rete ammiraglia Rai.

A interpretare il ruolo di Sissi sarà Cristiana Capotondi, giovane attrice italiana diventata famosa sul grande schermo grazie al film “Notte prima degli esami”, a cui ha partecipato con l’attuale compagno Nicolas Vaporidis e Giorgio Faletti.

La miniserie è in progetto da aprile 2009, quando la stessa Capotondi sorridendo spiegò al Corriere della Sera quanto fosse difficile lavorare ad una fiction tanto impegnativa:

Per me gli esami non finiscono mai: pensavo di aver superato prove difficili, anche con I Viceré. Ora me ne arrivaun’ancora più impegnativa, ma siccome sono una secchiona spero di essere promossa anche stavolta…

Lo stesso produttore Carlo Bixio, presidente di Publispei, ha ammesso l’esistenza di un possibile confronto con i precedenti film di successo e la difficoltà di riproporre la storia in un modo più accattivante:

Confrontarsi con la biografia di Sissi, dopo l’intramontabile successo dei tre film realizzati tra il 1955 e il 1957, è una sfida ambiziosa. È stato difficile individuare la chiave giusta per distanziarci dal passato e costruire un racconto moderno.

Per una migliore riuscita delle scene girate a cavallo, Cristiana ha preso lezioni di equitazione e rivela che non è stato facile:

Non è facile, ci vuole una preparazione fisica notevole per trovare il giusto equilibrio del peso del corpo sulla sella, quella che usavano le donne quando cavalcavano con gli abiti lunghi.