La pioggia di rumor e pettegolezzi sulla vita privata di Cristiano Ronaldo non accenna a diminuire. Dopo l’annuncio di paternità da parte del calciatore portoghese su Facebook, nei giorni a seguire tutti si sono interrogati sull’identità segreta della donna che aveva dato alla luce il piccolo Ronaldo jr.

Ronaldo ha voluto, infatti, che l’identità della donna con cui ha concepito il bambino restasse avvolta nel mistero e ha comprato il suo silenzio con ben 12 milioni di euro. Il figlio di Cristiano Ronaldo crescerà unicamente con il suo papà e non conoscerà la sua vera madre almeno fino a quando non sarà maggiorenne.

Una decisione che suscita forti polemiche ma che, a quanto pare, anche la fidanzata del calciatore ha serenamente accettato. Su Facebook, infatti, la modella russa Irina Shayk avrebbe annunciato le sue nozze con Ronaldo prima di Natale:

Sposo Cristiano Ronaldo. Sono promessa sposa di Cristiano e le nozze verranno celebrate prima di Natale. Amo il mio fidanzato, amo la mia vita e amo il Portogallo. E poi voglio pure aiutarlo a far crescere suo figlio, anche se in un primo tempo quando ho avuto notizia della sua esistenza ero rimasta sconvolta.

Come se non bastasse, ora, arrivano le sconvolgenti dichiarazioni del tabloid inglese Mirror secondo cui la madre ignota sarebbe una cameriera statunitense. Si tratterebbe di una ragazza nullatenente, sedotta dal playboy portoghese con un “Me-You, fuck fuck” e pochi inequivocabili gesti.

Niente mezzi termini, dunque, per Cristiano Ronaldo che in un batter d’occhio si è ritrovato in hotel con l’ingenua ragazza per consumare una notte di passione.

Pensava che non l’avrebbe più rivista e, invece, si è ritrovato a sborsare ben 12 milioni di euro per farla sparire quando gli si è presentata davanti con il test del DNA che non lasciava alcun dubbio sulla paternità del piccolo.