Cristina Buccino torna all’attacco. La prorompente naufraga de “L’Isola dei Famosi” ha inevitabilmente attirato l’attenzione dei fotografi anche alla Mostra del Cinema di Venezia, ma questa volta non è esclusivamente merito della sua risaputa bellezza. La showgirl, in occasione del “Gran Galà Arte Cinema” che si è svolto sull’Isola delle Rose, si è presentata sfoggiando un attillato abito rosa che metteva in risalto il suo décolleté generoso.

Scollatura a parte, a catalizzare lo sguardo di tutti è stata la parure di gioielli indossata dalla Buccino, una collana abbinata a degli orecchini talmente sfavillanti che sembravano uscire da una favola. Si è scoperto che il collier, realizzato da Scavia, è in verità un pezzo veramente pregiato: la collana, composta interamente da diamanti, vale ben cinque milioni di euro. Un prezzo da capogiro che ha fatto subito pensare ad un colpo di testa della modella, magari dedita al lusso sfrenato dopo il successo guadagnato con la sua ultima esperienza televisiva. La cifra, però, è oggettivamente troppo alta non solo per lei ma anche per le donne dello spettacolo più benestanti e, così, si è giunti alla logica conclusione per la quale Cristina ha avuto l’onore di indossare quei gioielli solo per pubblicità.

Scelta, quindi, azzeccata perchè l’obiettivo è stato raggiunto in pieno: la collana, infatti, ha sortito un gran bell’effetto grazie alla bellezza della showgirl che ha contribuito ad esaltare lo splendore di un gioiello di quel calibro.