L’estate si avvicina e si pensa sempre più a quali mete raggiungere per passare qualche giorno rilassante lontani dalle scrivanie dei nostri uffici. L’esperienza ci insegna che è bene organizzarsi in anticipo, o si potrebbe rischiare di non trovare posto in hotel o di trovarlo pagando cifre esorbitanti. Quali sono le mete low cost dell’estate 2011?

La Croazia è già da qualche anno una meta popolatissima di turisti durante l’estate. Questa scelta da parte dei visitatori è dettata sia dall’accessibilità dei costi, sia dai numerosi mezzi a disposizione per raggiungerla. Sebbene di dimensioni limitate rispetto ad altri paesi, essa conta 1.200 isole circa, che permettono ai turisti di disperdersi qua e là senza creare sovraffollamento.

Galleria di immagini: Croazia

Data l’ampiezza della scelta, quali sono le isole da scegliere? Prima fra tutte vi è l’isola di Brazza in cui sorge la spiaggia di Zlatni Rat. Detta “il Corno d’oro” in italiano, è una suggestiva spiaggia di ciottoli che si estende per circa 300 metri. Ciò che la caratterizza è che la sua forma cambia al variare delle maree, delle correnti e del vento. A rendere il tutto ancora più suggestivo, è la vasta pineta che avvolge la spiaggia dandole un’impressione di natura incontaminata.

Se si è in cerca di luoghi non convenzionali, l’isola adatta è quella di Kornat, situata nella parte più a nord della Dalmazia. Essa fa parte dell’arcipelago delle Kornati, “Isole Incoronate” in italiano, ed è la più grande tra le isole che lo compongono. Questa perla della Croazia è il posto ideale per chi vuole trascorrere una vacanza in tranquillità e solitudine.

Per chi è, invece, in cerca di un’avventura a stretto contatto con la natura, non bisogna dimenticare che in Croazia sorge uno dei parchi naturali più belli e interessanti al mondo. Si tratta del parco dei laghi di Plitvice, una riserva protetta situata nel complesso montuoso di Lička Plješivica tra abbondanti corsi d’acqua, fitte foreste, laghi e cascate. Ai turisti viene data, inoltre, la possibilità di attraversare il grande parco a piedi, in bicicletta, in barca o addirittura con un trenino.

È noto che la maggior parte dei giovani che vogliono trascorrere le vacanze estive in una località balneare sono sempre in cerca di luoghi ricchi di locali notturni. Purtroppo in Croazia, data l’estensione della costa, spesso si rischia di finire in punti morti dove trovare discoteche o luoghi di divertimento risulta difficile. Per andare a colpo sicuro, vi suggeriamo dei posti dove la vita notturna è vivace e il divertimento è assicurato.

Prima fra tutte vi è la località di Novalja che vanta tre tra le più belle e famose discoteche in spiaggia della Croazia: Papaya, Aquarius e Kalypso. Altre località giovanili che non vi lasceranno delusi sono: Rovigno, Porec, Opatija, Dubrovnik, Crikvenica e Pola, la quale vanta anche un magnifico e suggestivo anfiteatro romano.

Quale posto, dunque, migliore della Croazia per quest’estate che si avvicina? Si tratta di una meta consona a chiunque per la varietà delle opzioni che offre e per i bassi costi che la rendono accessibile a tutti. Se siete famiglie, gruppi di amici, coppie, viaggiatori solitari, la Croazia è comunque ciò che fa per voi.