Il legame tra la cucina, e il cibo in generale, con la sessualità è antico quanto l’uomo.

Ma, con il cambiare dei tempi, cambiano anche le preferenze sessuali ed è così che in Francia nasce un nuovo manuale di cucina dedicato alle coppie omosessuali.

Il manuale di cucina in questione, che esce i Francia proprio oggi, si chiama “Ma Cuisine Homosexuelle” (La mia cucina omosessuale) ed è stato scritto da David Courtin, famoso cantante e stripper omosessuale.

La cucina vista da un nuovo punto di vista, in cui i piatti della tradizione culinaria francese vengono rivisitati, in modo provocatorio e a volte ironico, in chiave omosessuale. Così in questo manuale si potranno trovare le ricette per cucinare un ottimo “gayspacho” o le “banane dell’amore”, come anche il “flan con gel lubrificante” o l'”Harvey milk shake”.

L’autore spiega, infatti, che la cucina francese

è internazionale, è femminile, spolverizzata di feromoni, talvolta con l’aggiunta di un pizzico di peperoncino. Come tutte le cucine mescola le salse e i grandi sentimenti, la tradizione e l’imprevisto.

L’uscita del libro coincide, casualmente, con l’uscita del sondaggio che l’Istat ha compiuto in Italia per capire quanto quale sia il pensiero dei nostri connazionali sulle unioni gay. Dal sondaggio è risultato che oltre il 44% degli italiani è favorevole ai matrimoni gay, ma ancora non si ci si sente pronti all’adozione dei figli nelle coppie omosessuali (solo uno su cinque si dice favorevole).