Non c’è dubbio alcuno sul fatto che la cucina italiana sia la preferita da i viaggiatori di tutto il mondo, ma, anche grazie alle nuove conoscenze e ai mezzi di informazione veloce come internet, nuove realtà si stanno affacciando nel campo culinario.

Tra le nuove cucine che si presentano tra le preferenze dei viaggiatori ci sono sicuramente quelle orientali, con il primato della cucina giapponese.

A stilare la classifica delle cucine preferite dai viaggiatori è stato Hotels.com, portale leader nel settore delle prenotazioni alberghiere, che ha chiesto a 27 utenti provenienti da tutto il mondo quale fosse la loro tipologia di cucina preferita.

Ovviamente la cucina italiana si conferma al primo posto della classifica, guadagnandosi le preferenze del 32% del campione, e si conferma tra le preferite anche la cucina francese, che si aggiudica il secondo posto della classifica con il 24% dei voti.

La novità arriva al terzo posto, dove entra prepotentementela cucina giapponese (18%)

La cucina giapponese è reputata estremamente salutare; inoltre stanno nascendo una grande varietà di ristoranti giapponesi in tutte le capitali multiculturali.

Così ha spiegato il fenomeno Alison Couper di Hotels.com.

Al quarto posto la Cina (13%), seguita dalla Spagna al quinto posto (11%), poi gli Stati Uniti in sesta posizione (10%). Le ultime tre posizioni della classifica sono occupate nuovamente da paesi asiatici: Thailandia (8%), Taiwan e India (5%).