Per la donna che lavora, o poco le piace dedicarsi ai fornelli, è importante conoscere piccoli trucchi che permettono di ottimizzare il tempo in cucina durante la preparazione dei pasti. Partiamo dalla {#spesa}, occorre avere le idee ben chiare su cosa acquistare magari programmandola per l’intera settimana.

È preferibile scegliere un supermercato che si frequenta sempre così da individuare immediatamente lo scaffale dove acquistare il cibo elencato in lista. In ogni sacchetto della spesa inserite gli {#alimenti} che andranno poi disposti nello stesso scaffale così da collocarli al loro posto in un tempo minore.

Solitamente, si preferisce sempre avere il congelatore ben pieno quando si sa che si ha poco tempo per cucinare, congelando pesce e carne, magari aggiungendo il relativo condimento: in questo modo sarà subito pronto per essere messo in padella. Per avere del condimento separato ma sempre pronto da usare si può unire il burro a delle erbe aromatiche e congelarlo a cubetti, lo stesso può essere fatto con basilico e prezzemolo.

Le verdure possono essere tagliate in anticipo e sistemate in frigo se devono essere usate in giornata, oppure in congelatore se devono essere usate nelle settimane successive. Quando si congela il cibo, bisogna fare attenzione a mettere le verdure ben asciutte e chiudere bene il sacchetto, evitando di utilizzare cibo congelato che ha superato le tre settimane.

Cucinare una quantità maggiore di cibo rispetto a quella che si riesce a consumare abitualmente permette di poterlo avere pronto solo da riscaldare: pollo e patate è un ottimo esempio che si conserva perfettamente e quando lo si serve fumante ha davvero un ottimo sapore. Per riscaldare la carne, il forno a microonde riduce notevolmente i tempi rispetto al forno tradizionale; attenzione, però, a usare i contenitori giusti che aiutano a sfruttare le onde elettromagnetiche.

L’arrosto, è un tipico piatto della domenica che può essere cucinato quando si ha maggiore tempo a disposizione che però permette di avere un perfetto secondo per tutta la settimana: potete congelare la salsa e affettare l’arrosto mettendolo anch’esso in congelatore, pochi minuti in forno e sarà pronto. Se avete bisogno di una pasta precotta, basta cucinarne in più e scolarla al dente, coprendola con della pellicola in frigo si conserverà perfettamente.

Al di là di questi piccoli escamotage per risparmiare tempo nella preparazione dei cibi, in cucina è importante anche avere gli utensili e gli elettrodomestici giusti, scegliendo quelli più innovativi si possono usare funzioni aggiuntive e in alcuni casi permettono anche di impostare la funzione di cottura.

Quando in casa ci sono bambini, è bene coinvolgerli nella preparazione della tavola, così, mentre la mamma prepara il pranzo o la cena, loro si occupano del resto sentendosi così anche partecipi concretamente. Preferire la preparazione di cibi semplici poiché consente in poco tempo di organizzare un perfetto pranzo, specie se si preferiscono usano verdure crude per preparare insalate.

Anche mozzarella e prosciutto crudo, melone e prosciutto, insalata di riso, insalata di pomodori, macedonia sono dei must che all’ultimo minuto permettono di avere un pasto gustoso e soprattutto fast.

Fonte: Realsimple.