Per mantenere i capelli in ottime condizioni è fondamentale una buona cura e l’utilizzo di prodotti che non li danneggino.

La base di una buona cura dipende dallo shampoo che viene usato per lavare i capelli, non deve essere troppo aggressivo e utilizzare quello più adatto al vostro capello (riccio, liscio, mosso, grasso, secco, colorato o con permanente). Lo shampoo ha lo scopo di detergere ed eliminare lo smog, dopo lo shampoo sarebbe sempre opportuno una “reintegrazione” come un balsamo o una maschera per capelli.

Un’altra regola fondamentale  è quella di proteggere i capelli contro l’influenza nociva del sole. Soprattutto in estate, quando il sole è forte, è importante usare un prodotto protettivo con filtro UV.

È  consigliabile limitarne l’uso, oppure tenere le temperature più basse possibile, di fon e piastre; queste fonti di calore possono essere disastrose per la vostra chioma.

I trattamenti chimici come la permanente, le highlights o le (de) colorazioni, sono un altro nemico dei nostri capelli. È importante valutare insieme al vostro hair stylist  cosa fare se i capelli risultano  danneggiati.  Si  consiglia quasi sempre  di sospendere i trattamenti chimici.

Quando il capello è stato mal trattato per lungo tempo con permanenti o colorazioni, bisogna sempre ristrutturarlo. Potete intervenire con balsami e maschere quando siete a casa vostra, mentre nel salone trovate i trattamenti più  adatti,  in quanto la tecnica applicata ha una maggiore efficacia.

photo credit: Jody Art via photopin cc